Berlino, dal 22 luglio divieto notturno di alcol all’interno di due parchi

revocato il divieto
James-Simon-Park, Berlino. Ich, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

Da oggi, 22 luglio, non si potrà più consumare alcol di notte in due parchi di Berlino, il James-Simon-Park e il Monbijou Park.

Lo ha annunciato giovedì l’ufficio distrettuale di Mitte, che ha preso questa decisione dopo i problemi causati dalla presenza di gruppi di persone che sono solite aggregarsi, proprio nottetempo, per fare festa nei suddetti parchi.

Divieto notturno di alcol di due parchi: dal 22 luglio fino all’11 settembre

Da venerdì 22 luglio, e fino all’11 settembre non sarà più possibile consumare alcolici all’interno del James-Simon-Park e del Mombijou Park. Il divieto si applicherà a partire dalle ore 22.00 e fino alle 6.00 del mattino.

Il distretto di Mitte, responsabile per il provvedimento, lo ha motivato sulla base degli eccessi che sono stati recentemente registrati durante diversi party notturni, nei suddetti parchi, e che hanno di nuovo portato la questione sul tavolo dei pubblici decisori. La settimana scorsa la polizia ha sgomberato una festa di 250 persone proprio all’interno del James Simon Park. Anche il nostro magazine si è occupato della questione, che ha visto mobilitarsi la stessa senatrice agli interni Iris Spranger.


Leggi anche:
La senatrice agli interni di Berlino pensa al divieto di alcol nei parchi

Questa dinamica, tuttavia, si verifica ormai da anni. Secondo la polizia, l’alcol è un detonatore di comportamenti che, nel contesto in cui sono attuati, risultano essere lesivi della salute dei parchi e della quiete pubblica. Si parla di utilizzo di fuochi d’artificio, di spazi verdi che al mattino si presentano sporchi, cosparsi di vetri rotti e con la vegetazione danneggiata dalla minzione pubblica reiterata e a volte a ciò si aggiunge anche l’inquinamento acustico, spesso denunciato dai vicini. Da qui, la decisione di vietare l’alcol durante le ore notturne.

Il problema non riguarda solo il James-Simon-Park e il Monbijou Park, ma anche il Volkspark Friedrichshain e Mauerpark, a Prenzlauer Berg, che hanno visto analoghi interventi della polizia negli ultimi tempi. Che decisione prenderanno le autorità dei due distretti? Seguiranno forse l’esempio di Mitte?

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest