Humboldt Forum di Berlino: il 20 luglio grande apertura con sei mostre

0
221
Humboldt Forum di Berlino
The Foyer with the Kosmograf © SHF / Photo: David von Becker

Il 20 luglio 2021 ben sei mostre saranno ospitate dall’Humboldt Forum di Berlino, nuovissimo spazio cosmopolita della capitale tedesca dedicato alla cultura, l’arte e la scienza.

Sito di fronte all’Isola dei Musei, al Duomo di Berlino e a Nikolaiviertel e ricostruito in parte con le fattezze dell’antico castello cittadino, sede di governo degli Hohenzollern, l’Humboldt Forum promette un’attività culturale intensa e affascinante, che queste sei permanenti simboleggiano.

Humboldt Forum di Berlino. © SHF / Photo: Christoph Musiol

Per l’Humboldt Forum quattro mostre. E una storia lunga 800 anni

L’apertura di questo nuovo polo e forum culturale è accompagnata da elementi che ne spiegano le origini andando indietro di 800 anni. Un video panoramico lungo 28 metri fornirà in questo senso un’esperienza immersiva sulla storia movimentata del sito e delle strutture che ha ospitato. Nella sala delle sculture saranno esposte “imponenti statue in pietra e altri elementi della facciate originali“.

Ma vediamo le singole mostre nel dettaglio.

humboldt forum di berlino
Humboldt Forum di Berlino. Foyer with Kosmograph © SHF / Photo: Alexander Schippel

Impressions. The Humboldt Brothers

Dal 20 luglio 2021
Mostra permanente e gratuita
In inglese e tedesco
Accessibile anche alle sedie a rotelle
Piano terra/passaggio

Questa mostra evidenzia la vita e il lavoro di Wilhelm e Alexander von Humboldt e le caratteristiche del loro tempo, individuando il profondo legame tra i loro principii e la successiva concezione e quindirealizzazione dell’Humboldt Forum.

humboldt forum di berlino
Humboldt Forum di Berlino, facciata est.
© SHF / Photo. Alexander Schippel

Le cantine del castello

Inizia il 20 luglio 2021
Mostra permanente e gratuita
In inglese e tedesco
Accessibile anche alle sedie a rotelle
Piano terra

Visitando le cantine di quello che un tempo era il vecchio castello di Berlino, si potranno individuare le prime tracce della storia del sito. La cantina archeologica è l’unica parte originale sopravvissuta del vecchio castello di Berlino e consentirà al visitatore un viaggio che parte dal medioevo e arriva fino a oggi.
È possibile prendere visione anche del monastero domenicano medievale, così come delle fondamenta dell’antico castello.

humboldt forum di berlino
© SHF / Photo: Alexander Schippel

Nimm Platz! (Accomodatevi!): una mostra per bambini

Dal 20 luglio 2021 al 27 March 2022
Gratis per i primi 100 giorni e 10 euro in seguito (ridotto 5 e i bambini entrano sempre gratis)
La mostra è al piano terra e accessibile anche per le sedie a rotelle
Non sono richieste particolari competenze linguistiche per partecipare

Stare seduti è un tema fortemente connesso all’esperienza dei bambini. È infatti un invito frequente rivolto all’asilo o alle elementari e spesso è vissuto come una fastidiosa imposizione, laddove la naturale energia dei bambini tende a esprimersi nel movimento. Ma davvero lo “stare seduti” è solo questo?

Questa mostra interattiva includerà giochi, design e coinvolgenti riflessioni sul significato dello “stare seduti insieme” nelle diverse culture. Alla scoperta di quella che è forse la postura più antica del mondo.

quattro mostre
In primo piano: una maschera dell’artista del Benin Romuald Hazoumè. © © Humboldt-Universität zu Berlin / schnellebuntebilder / Inside Outside | Petra Blaisse / Foto: Philipp Plum

Nach der Natur (Secondo natura) – Mostra inaugurale dell’Humboldt Labor

Inizia il 20 luglio 2021
In inglese e tedesco
Accessibile anche per le sedie a rotelle
1° piano, Humboldt Lab

L’Humboldt Labor è l’interessante rete di eccellenza dell’Università Humboldt di Berlino. E lo dimostra anche con questa mostra inaugurale, focalizzata sui rapporti tra politica globale, natura e ambiente e sull’influenza esercitata sulla politica dalla lotta per le risorse.

La proiezione di un banco di pesci all’inizio del laboratorio vuole evocare l’intelligenza collettiva, che si esprime proprio nelle ricerche di questo importantissimo polo di ricerca universitaria.

humboldt forum di berlino
The Safe Door in the Berlin Exhibition
© Private property Dimitri Hegemann / Kulturprojekte Berlin und Stiftung Stadtmuseum Berlin, photo: David von Becker

Berlin Global

Inizia il 20 luglio 2021
Ingresso gratuito per i primi 100 giorni, poi 7 euro (0 per le riduzioni)
In inglese e tedesco
Accessibile anche per le sedie a rotelle
1° piano, Berlin Exhibition

Questa mostra si concentra sul modo in cui gli equilibri globali hanno influenzato Berlino, ma anche sul contrario, e cioè sul modo in cui la capitale tedesca ha esercitato il suo impatto sul resto del mondo.

La mostra si focalizza sul passato, ad esempio sui retaggi dell’epoca coloniale presenti in città, ma anche sul presente e sul ruolo di Berlino in un panorama globale che proietta la città verso il futuro.

Humboldt Forum di Berlino
Portagioie, intaglio in avorio con inserto in metallo
© bpk / Museum für Asiatische Kunst, SMB / Jürgen Liep

Terrible beauty

Inizia il 20 luglio 2021.
In inglese e in tedesco.

Accessibile anche per le sedie a rotelle.

Le zanne sono gli oggetti d’arte più antichi di cui siamo a conoscenza, nonché l’espressione dell’importanza culturale e artistica rivestita dall’avorio, dalla testimonianza rappresentata da manufatti millenari ai moderni tasti del pianoforte.

L’avorio, però, è anche altro. Soprattutto in Africa, infatti, significa anche violenza, schiavitù, abuso e sfruttamento. Questa mostra offre una panoramica su tutto questo e si avvale delle collezioni del Museo etnologico e del Museo di arte asiatica, che si trasferiranno al secondo e al terzo piano dell’Humboldt Forum a partire dalla fine dell’estate 2021.


Yayoy Kusama
Foto di Camilla Manna
Leggi anche:
Viaggio nell’immaginario di Yayoi Kusama: ripartono le mostre al Gropius Bau

 

 


P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here