Cultura e intrattenimento: biglietti gratis per chi si vaccina. La proposta di Franziska Giffey

biglietti gratis
Olaf Kosinsky, CC BY-SA 3.0 DE , via Wikimedia Commons

A chi si vaccina biglietti gratis per eventi legati alla cultura e all’intrattenimento: è l’ultima proposta di Franziska Giffey, candidata di punta dell’SPD per le elezioni del parlamento di Berlino. La proposta riguarda spettacoli teatrali, concerti, ma anche attività ricreative come una gita in barca sulla Sprea e queste opzioni che potrebbero essere offerte ai vaccinati con il sostegno delle casse pubbliche.

Biglietti gratis: un incentivo e un supporto

Per Giffey, che in linea con il governo federale rifiuta la vaccinazione obbligatoria, questo potrebbe essere un modo particolarmente riuscito di incentivare la campagna vaccinale e al tempo stesso sostenere un settore in crisi.


drive-in per vaccini

Leggi anche:
Da sabato disponibile a Berlino il primo drive-in per vaccini. Senza appuntamento

 


“Dobbiamo convincere la gente a vaccinarsi e usare metodi non convenzionali che creino degli incentivi”, ha dichiarato la politica dell’SPD all’agenzia di stampa dpa, commentando la lentezza della campagna vaccinale e gli ostacoli che ha incontrato nel corso della sua attuazione. Ha quindi aggiunto: “Questi incentivi non dovrebbero giovare solo alla singola persona che si vaccina, ma anche a coloro che hanno sofferto particolarmente per la crisi causata dalla pandemia. E questo inevitabilmente include l’industria culturale e degli eventi, che ora ha bisogno di ulteriore supporto”.

Utilizzando questa tipologia di incentivo, inoltre, secondo Giffey si porterebbe la collettività a informarsi maggiormente sulle offerte e sulle iniziative culturali presenti al momento. E questo aumenterebbe la visibilità di un settore che lotta per rinascere.

Giffey loda i servizi di vaccinazione a bassa soglia

Giffey ha quindi lodato l’incremento dei servizi di vaccinazione a bassa soglia e ad esempio l’utilizzo di squadre mobili, ma anche di drive-in per vaccini come quello allestito nel parcheggio dell’Ikea del distretto di Lichtenberg.

Ha inoltre aggiunto che l’SPD Berlino starebbe progettando un nuovo programma chiamato Neustart Berlin, specificamente focalizzato sui settori alberghiero e della ristorazione, ma anche su quello degli eventi, delle fiere e della cultura, oltre che sul commercio al dettaglio.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest