Berlino, aggressione a colpi di machete a Neukölln: un ferito grave

0
81
machete

Un giovane di 22 anni è rimasto gravemente ferito, nella notte fra martedì e mercoledì, dopo essere stato aggredito con un machete sulla Sonnenallee, fra Jahnstraße e Tellstraße, nel quartiere berlinese di Neukölln. Un numero imprecisato di aggressori avrebbe raggiunto l’uomo a bordo di un’auto e l’avrebbe aggredito intorno all’1.20. Questo è quanto hanno riportato i testimoni che hanno allertato la polizia, i vigili del fuoco e l’ambulanza, prontamente intervenuti per soccorrere la vittima.


Leggi anche:
La truffa del “gioco delle tre campanelle”: dieci arresti a Treptower Park

 


Gli autori dell’attacco, che non sono stati ancora identificati, sarebbero riusciti a fuggire in auto. Esaminando la scena del crimine, la polizia di Berlino ha rinvenuto il machete, abbandonato sullo spartitraffico centrale della Sonnennallee, tra le auto in sosta. Nei paraggi sarebbe stato trovato anche un coltello, che si suppone possa essere stato utilizzato nell’aggressione. Nel frattempo la vittima, che presentava gravi ferite alle gambe e alle braccia, è stata soccorsa in ambulanza e portata in ospedale, dove è attualmente ricoverata in condizioni stabili e non in pericolo di vita.

Le forze dell’ordine hanno recintato la zona di Sonnenallee per circa un’ora per raccogliere ulteriori elementi di supporto alle indagini. Non sono ancora state avanzate ipotesi sul movente e non è stata resa nota l’identità della vittima dell’aggressione. Pare che il giovane si trovasse in compagnia di almeno altre due persone, che sarebbero rimaste illese nell’attacco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here