Turismo in Italia: le destinazioni più amate dai tedeschi

0
657
turismo
Delfini tra Panarea e Stromboli. Di Ghost-in-the-Shell - delfini tra panarea e stromboli 2Uploaded by Markos90, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20472523

Continua ad essere ricca di stimoli e spunti la rubrica tenuta per “Il Mitte” dagli studenti del Liceo Antonio Rosmini di Rovereto. Con loro abbiamo parlato e continuiamo a parlare di economica, cultura, storia e dei legami tra Italia e Germania, due Paesi più uniti di quanto si possa pensare. La classe che partecipa è la 4 BLN del Liceo linguistico. Coordinatrice del progetto è Maria Concetta Malerba, docente di tedesco.

Questo nuovo contributo è di Aurora Angeli e riguarda il turismo in Italia e in particolare le destinazioni predilette dai tedeschi.

Panorama del lago, da Riva del Farda. Di Markus Bernet – Opera propria, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57367

Il turismo in Italia vive soprattutto grazie ai tedeschi

Il turismo continua a essere una delle principali, se non la principale risorsa dell’economia italiana e si mantiene in vita soprattutto grazie ai tedeschi.
Il rapporto di Unicredit, infatti afferma che l’Italia si trova tra le mete turistiche preferite dagli stranieri, posizionandosi al quinto posto nella graduatoria mondiale delle destinazioni.

Venezia, Palazzo Ducale. Di Orlando Paride – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=91847476

In particolare, le presenze tedesche in Italia nel 2018 sono state più di 58 milioni, cifra pari all’11% delle presenze complessive a livello nazionale; inoltre, secondo il rapporto Unicredit, nello stesso anno i turisti tedeschi hanno portato guadagni pari a 2,3 miliardi di euro soltanto in Veneto.

Il picco di presenze tedesche sul suolo italiano si raggiunge nel periodo tra maggio e settembre, ma anche durante gli altri mesi si ha un considerevole flusso di arrivi, proveniente principalmente dalle regioni tedesche della Baviera e del Baden-Württemberg.

Lago di Como. Di Martarb01 – Opera propria, CC BY 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57768986

Nel 2018 i principali Paesi di provenienza estera secondo i dati ISTAT sono stati i seguenti:
al primo posto la Germania con 58.645.390 presenze, al secondo posto gli Stati Uniti con 14.546.868 presenze e al terzo posto la Francia con 14.197.976.

Turismo nel Belpaese: le mete italiane preferite dai tedeschi

I turisti tedeschi scelgono soprattutto Trentino Alto Adige, Veneto, Lombardia per poi spingersi anche in Toscana, Emilia Romagna, Sardegna, Sicilia, Lazio e Campania.

Faraglioni e tonnara di Scopello. Di Patrice78500 – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=30670638

Sicilia

La Sicilia è da sempre visitata grazie al suo primato di isola più grande del Mar Mediterraneo e per la presenza di arcipelaghi minori che la circondano e l’arricchiscono.
I posti più belli da visitare sono: San Vito Lo Capo, Riserva dello Zingaro e Scopello.

Tra tutte le spiagge fantastiche che sono disseminate lungo la costa occidentale, ne emergono in particolare proprio la spiaggia di San Vito lo Capo e la Riserva dello Zingaro.
Qui è possibile trovare dei percorsi di trekking in mezzo alla macchia mediterranea, oltre ai meravigliosi fondali marini.

Infine, a pochi chilometri dalla riserva si trova Scopello, frazione del comune di Castellammare del Golfo famosa per i faraglioni e la tonnara.

Il teatro greco-romano di Taormina. Di Evan Erickson – Opera propria, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5744732

Taormina e Isola Bella

Taormina è una località famosa per la sua ricchezza archeologica, che è possibile visitare tramite un tour a piedi organizzato. Si aggiungono anche spiagge e cale meravigliose, come la Baia delle Sirene e soprattutto la magnifica Isola Bella.
Quest’ultima è conosciuta come la “perla del Mediterraneo”, ed è un isolotto collegato alla costa da un istmo che riaffiora solo con la bassa marea.

Gole dell’Alcantara. Di cattan2011 – https://www.flickr.com/photos/[email protected]/48916857513/, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=83423609

Parco dell’Etna e Gole dell’Alcantara

Il Parco dell’Etna è una meta da visitare in qualunque periodo dell’anno. Se visitate la zona in estate, si possono praticare percorsi guidati, attività sportive, escursioni oppure tour al tramonto sull’Etna, famosissimo vulcano siciliano.
Attraverso un’escursione si possono raggiungere le Gole dell’Alcantara, altra attrattiva naturale mozzafiato.

L’isola di Stromboli. Di Charles Engelke – IMG_3861.JPG, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18175763

Lipari, Vulcano e Stromboli

Le Isole Eolie sono una meta popolare, amata soprattutto dai turisti stranieri. Si tratta di 8 isole di origini vulcaniche. L’isola di Stromboli inoltre è nota per la presenza del vulcano attivo chiamato allo stesso modo, dove si può praticare trekking al tramonto a Sciara del Fuoco, depressione da cui sgorga lava.


un anno a berlino

Leggi anche:
Un anno a Berlino: intervista con una studentessa italiana in Germania

 


facebook
Twitter
Pinterest