L’8 dicembre, tutti gli smartphone tedeschi riceveranno un messaggio di allarme: è un test

allarme

L’8 dicembre alle 11.00, tutti i tedeschi in possesso di uno smartphone riceveranno un messaggio di avvertimento sul loro display legato al nuovo sistema di allarme “Cell Broadcast”, che è attualmente in fase di test. Molti operatori telefonici, come Deutsche Telekom, hanno già pre-avvertito i propri utenti via sms.

L’avvertimento sugli smartphone si integra con altri sistemi di allarme

Quella prevista per l’8 dicembre è una simulazione di quello che potrebbe essere il livello più alto di allerta nazionale, pensata per permettere alla Protezione Civile e al governo di individuare gli eventuali punti deboli del sistema che deve scattare in caso di catastrofe. A specificarlo sono stati, nella giornata di martedì, la ministra dell’interno Nancy Faeser (SPD) e il presidente dell’Ufficio federale per la Protezione Civile Ralph Tiesler. Il test ha anche lo scopo di permettere agli utilizzatori di smartphone di familiarizzare con il nuovo sistema e di raccogliere il feedback della popolazione, così da migliorare l’efficacia del servizio e individuare eventuali migliorie tecniche necessarie.


Leggi anche:
Nina e Katwarn: le due applicazioni che segnalano i disastri in Germania

 


Il sistema di avvertimento ufficiale, stando a quanto comunicato nei messaggi degli operatori telefonici, impiegherà diversi strumenti pensati per avvertire tutta la popolazione contemporaneamente di un pericolo imminente. Fra questi ci sono le cosiddette “Warn App”, come Nina e Katwarn (di cui abbiamo già parlato), le trasmissioni unificate su radio e tv, i pannelli di visualizzazione digitale presenti nelle città e, infine, le sirene. Sistemi di allarmi di questo genere verranno utilizzati in caso di emergenze come inondazioni, fenomeni meteorologici estremi o incendi di grandi dimensioni. Un esperimento simile, su scala più ridotta, era stato già tentato il 10 settembre del 2020, ma in quel caso i messaggi su Nina e Katwarn sono arrivati con mezz’ora di ritardo rispetto al previsto, il che ha fatto ritenere fallimentare il sistema così come era impostato in quel momento.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest

3 COMMENTS

  1. Cosa si intende per “tutti i tedeschi in possesso di uno smartphone”?
    Io che sono italiano ma con uno smartphone con un numero tedesco riceverò il messaggio? Un tedesco che è attualmente all’estero riceverà il messaggio?

    • Salve Roberto, intendiamo tutti coloro che abbiano un numero tedesco, con certezza. Non è stato ancora comunicato, per esempio, se ci siano accordi con gli operatori internazionali per fare in modo che coloro che si trovano fisicamente a Berlino ma hanno un numero straniero ricevano un messaggio, come avveniva, per esempio, nel periodo in cui venivano illustrate via sms le regole covid. È invece da escludere che i berlinesi che si trovino all’estero in quel momento ricevano una segnalazione sullo smartphone, ma potrebbero comunque vedere ancora le segnalazioni se hanno installato le apposite app. Il test ha proprio lo scopo di verificare se si possa far arrivare un messaggio a tutti coloro che lo dovrebbero ricevere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here