Limite di velocità per le biciclette su Bergmannstraße: il tribunale di Berlino lo conferma

limite di velocità per le biciclette bergmannstraße
Fridolin freudenfett, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

Il Tribunale amministrativo superiore di Berlino-Brandeburgo (OVG) ha confermato la legittimità dell’introduzione di un limite di velocità per le biciclette, che viene applicato da oltre un anno sulla Bergmannstraße, nel quartiere berlinese di Kreuzberg. Il tribunale era stato chiamato a esprimersi dopo il ricorso presentato a luglio da un ciclista, che si era opposto all’introduzione di un limite di 10 chilometri orari sulla popolare strada che dà il nome all’area nota come Bergmannkiez.

Il limite di velocità per le biciclette si è reso necessario dopo i lavori di ammodernamento della strada

Il ricorso era già stato respinto in prima istanza e adesso è arrivata la pronuncia definitiva del tribunale: il limite di velocità per le biciclette è legale e può essere imposto. La sentenza è stata motivata con il fatto che la densità di pedoni, ciclisti e automobilisti che si concentrano sulla strada in questione, in seguito a una ristrutturazione sostenziale della strada stessa, avvalorava “l’ipotesi di un pericolo qualificato”.


Leggi anche:
Marheineke Markthalle: la gastronomia del mondo si trova a Kreuzberg

Secondo l’amministrazione dei trasporti del Senato, dopo i lavori di ristrutturazione il traffico pedonale sulla Bergmannstraße è aumentato in media del 18%, il numero di ciclisti è aumentato di due terzi e il numero di persone che attraversano la pista ciclabile del 167%. La Bergmannstraße, è una delle vie più frequentate di Kreuzberg, data ‘alta densità di negozi, ristoranti e caffè e la presenza della Marheineke Markthalle, uno dei mercati coperti più celebri e popolari di Berlino.
P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest