“Donne da Urlo”, seconda puntata del podcast: Maria Montessori, Cittadini del mondo

0
342
Maria Montessori
Maria Montessori - Cittadini del Mondo

È dedicata a Maria Montessori e alle italiane che lavorano nell’ambito dell’educazione e della cultura la seconda puntata del podcast “Donne da Urlo – Grandi storie di italiane all’estero“.

Il podcast è realizzato dal Comites di Dortmund, in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale “Donne all’Ultimo Grido” e con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. La produzione è curata dal team di Roger, podcast factory di Milano e media brand di Skills Management Group. I testi delle storie sono scritti da Francesco Fiaschini, dramaturgo e regista teatrale.

Il podcast inoltre la prosecuzione del fortunatissimo progetto editoriale “Un Urlo ci salverà – 10 storie di italiane in Germania”.


marisa fenoglio

Leggi anche:
“Donne da Urlo”, la prima puntata del podcast: Marisa Fenoglio e la cultura italiana all’estero

 


Dove ascoltare la seconda puntata del podcast: Maria Montessori, Cittadini del mondo

Identità culturale, lingua madre, bilinguismo e biculturalismo, tutti temi vitali per le donne di cui parliamo in questa seconda puntata, che potete ascoltare sul sito del Comites di Dortmund, ma anche su Spotify, Apple podcast, Spreaker, Google Podcast e su tutte le maggiori piattaforme di contenuti audio.

La prima parte del podcast: Maria Montessori

Nella prima parte del podcast l’attrice Elettra De Salvo ripercorre la storia di Maria Montessori, faro educativo in un panorama non solo italiano, ma internazionale.

Il metodo che da lei prende il nome è infatti attualmente adottato in tutto il mondo e in migliaia di scuole, dagli asili alle elementari, dalle medie alle superiori. Maria Montessori ha inoltre partecipato al faticoso processo dell’emancipazione femminile ed è noto un suo intervento in cui promuove la parità salariale, all’epoca chimerica e anche oggi, sebbene in termini diversi, un problema.

Lucia Conti, direttrice e co-editrice del Mitte

La seconda parte del podcast: quattro donne per un talk

Nella seconda parte del podcast la direttrice e co-editrice del Mitte, Lucia Conti, conduce un talk animato da Patrizia Mazzadi, Luciana Stortoni e Anna Salamone, tre note e affermate professioniste dell’educazione in Germania.

Tutte e tre affrontano il compito non facile di muoversi su due binari, quello della piena inclusione dei bambini e ragazzi italiani all’interno del Paese di approdo e quello della tutela del patrimonio linguistico e culturale del Paese di origine. Perché nessuno realizza pienamente il suo potenziale dimenticando le origini.

Patrizia Mazzadi

Patrizia Mazzadi è la direttrice della scuola bilingue Leonardo da Vinci di Monaco, unica scuola italo-tedesca in Baviera.

Nel podcast parla di come il pluralismo linguistico e culturale sia un valore e l’apertura in questo senso una ricchezza per tutti. Non solo quindi per gli italiani all’estero, ma anche per il Paese di approdo, che nella felice inclusione di culture diverse estende i suoi stessi orizzonti.

Anna Salamone

Anna Salamone è un’insegnante e si occupa del valore della lingua madre, che lei chiama “lingua del cuore”, oltre che di tutela del patrimonio culturale del bambino italiano in Germania.

Nel podcast ribadisce con grande passione il senso del suo impegno e di un’esperienza sul campo che l’ha portata a combattere affinché le radici degli italiani all’estero non fossero soffocate. E spiega perché è importante non dimenticarle mai.

Luciana Stortoni

Questo tema è profondamente sentito anche dalla terza protagonista di questo podcast, Luciana Stortoni, che attualmente si occupa di cooperazione internazionale, ma ha diretto per molti anni l’Italo Svevo di Colonia, l’unica scuola italiana in Germania.

Nel podcast ribadisce l’importanza di non perdere il contatto con le origini linguistiche e culturali, nel giusto processo di apprendimento di una nuova lingua e di assorbimento di una nuova cultura.

Dove e quando ascoltare le prossime puntate

Le prossime quattro puntate del podcast “Donne da urlo – Grandi storie di italiane all’estero” saranno disponibili ogni lunedì, e quindi la terza sarà online lunedì 8 novembre, sempre sul sito del Comites di Dortmund e sulle principali piattaforme di contenuti audio.

Il prossimo tema e le relative protagoniste saranno, ancora una volta, una sorpresa. Restate sintonizzati!

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest