Berlino, rissa di 100 persone in Karl-Marx-Straße, Neukölln

rissa di 100 persone

Mercoledì sera, una rissa di 100 persone è esplosa in pochissimo tempo nel distretto berlinese di Neukölln, dopo che un gruppo di dieci uomini ha attaccato un cinquantenne con un machete, una mazza, calci e pugni. A quel punto l’escalation è stata rapida e più di 100 persone hanno assalito i dieci, dando origine a uno scontro violentissimo.

Il 50enne è stato leggermente ferito e in seguito portato in ospedale per un trattamento ambulatoriale.


ex segretaria

Leggi anche:
Ex segretaria 96enne di un campo di sterminio nazista fugge per evitare il processo

 


Rissa di 100 persone a Neukölln: ancora ignota la dinamica

Il fatto è accaduto in Karl-Marx-Straße e la polizia ha faticato a tenere la folla sotto controllo, ma anche a reperire, in seguito, qualunque tipo di informazione sulla dinamica dell’evento. Quasi tutti i partecipanti alla rissa si sono infatti rifiutati di fornire dettagli sull’incidente. Allo stato dei fatti, risulta essere stato arrestato solo un sospetto di 47 anni.

Vicenda legata al crimine organizzato?

La polizia sta al momento indagando su cosa possa aver prodotto l’escalation di violenza in Karl-Marx-Straße e se ad esempio il crimine organizzato possa essere lo sfondo dei rapporti tra le persone coinvolte. L’area sarà inoltre, da ora, più efficacemente controllata con un maggiore impiego di pattuglie della polizia.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest