Berlino, i giovani dell’SPD non vogliono l’accordo con i liberali dell’FDP

0
48
accordo con i liberali

I giovani socialdemocratici, gli Jusos, hanno le idee molto chiare sugli accordi di coalizione a Berlino e ritengono che Franziska Giffey non dovrebbe in alcun modo associarsi ai liberali dell’FDP. La posizione è stata ufficialmente assunta nella giornata di sabato, durante la riunione dei delegati del Land.

La mozione è passata con un’ampia maggioranza, nella quale si propone inoltre la continuazione dell’attuale coalizione con i Verdi e la sinistra di die Linke, al timone della città dal 2016.


Leggi anche:
Armin Laschet si ritira: è la fine dell’opzione “Giamaica”?

 


Un chiaro messaggio per Franziska Giffey: niente accordo con i liberali

Nonostante la neo-sindaca abbia infatti mostrato una disponibilità quasi a 360 gradi, dichiarando di voler incontrare i rappresentanti di tutti i partiti politici presenti sul territorio (escluso AfD), i giovani dell’SPD premono affinché il nuovo governo cittadino escluda l’FDP.

Le ragioni di questa scelta sono due: intanto i giovani social-democratici ritengono che la coalizione rot-rot-grüne abbia già governato bene la città, e che quindi sia saggio riproporre lo stesso team di governo. La seconda ragione risiede nel rifiuto di tutto ciò che l’FDP rappresenta, sul piano ideologico e politico.
A questo proposito Sinem Taşan-Funke, presidente degli Jusos del Land, ha dichiarato che “un partito che si batte per uno stato sociale il più debole possibile, che vuole che si torni a pagare per l’istruzione e che intende deregolamentare il mercato degli affitti non può essere un partner affidabile, per i socialdemocratici di Berlino”.

Come reagirà Franziska Giffey? Terrà conto delle indicazioni dei “suoi” giovani e rifiuterà la prospettiva di un accordo con i liberali? Pare che la sindaca dovesse partecipare anche lei alla riunione degli Jusos, ma che abbia infine annullato l’impegno con poco preavviso.

(Fonte, Berliner Zeitung)

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here