Berlino, Baviera e Saarland abbandonano l’obbligo di mascherine a scuola

0
129
mascherine a scuola

Berlino, Baviera e Saarland stanno abbandonando l’obbligo per gli alunni di indossare mascherine a scuola. A Berlino l’obbligo sarà sollevato a partire da lunedì fino alla sesta classe compresa, mentre nel Saarland verrà meno a partire da questo venerdì, sia nelle aule che in tutti gli altri ambienti scolastici. In Baviera il primo ministro, Markus Söder, ha parlato della prossima settimana, ma senza indicare una data specifica.

L’allentamento dell’obbligo di adozione di dispositivi individuali di protezione nelle scuole è delegato dal governo federale alla responsabilità dei singoli Länder.


mascherine obbligatorie

Leggi anche:
Germania: mascherine obbligatorie in auto anche dopo la pandemia

 


Altri stati federali si preparano ad abbandonare l’obbligo di mascherine

Tra gli Stati federali che stanno considerando la possibilità di rimuovere l’obbligo di mascherine per gli alunni c’è inoltre il Baden-Württemberg, come confermato da un portavoce del governo. Il Nord Reno-Westfalia, invece, intende chiarire la prossima settimana se l’obbligo delle mascherine resterà o meno dopo le vacanze autunnali.

Il portavoce del governo: “Indossare mascherine a scuola potrebbe essere ancora una scelta sensata”

Pur riconoscendo l’autorità dei singoli Stati federali in materia, il portavoce del governo, Steffen Seibert, ha dichiarato che l’uso delle mascherine nelle scuole potrebbe essere “ancora una misura sensata”. E ha aggiunto che fondamentale sarà osservare l’evoluzione dei numeri relativi ai contagi e il progresso della vaccinazione tra i ragazzi di età compresa, in particolare, tra i 12 e i 17 anni.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest