Mauerpark sarà dotato di barriere antiterrorismo: pronte entro la fine dell’anno

0
253
barriere antiterrorismo
Mauerpark. Alexander Puell, CC BY-SA 3.0 , via Wikimedia Commons

Barriere antiterrorismo per Mauerpark, vasto parco cittadino proprio sul confine tra Prenzlauer Berg e Gesundbrunnen, nonché noto luogo di aggregazione per migliaia di persone. Le autorità hanno infatti pensato di metterlo in sicurezza contro possibili attacchi con veicoli.

Mauerpark: barriere antiterrorismo entro la fine dell’anno

Entro la fine dell’anno saranno infatti installati, presso gli ingressi del parco, dei dissuasori, cioè delle barriere erette allo scopo di impedire “l’irruzione di un veicolo nel contesto di un possibile attacco terroristico”. Lo ha dichiarato al quotidiano tedesco Tagesspiegel il vice-sindaco del distretto berlinese di Pankow, Vollrad Kuhn (Verdi).

Alla base della decisione, una valutazione operata l’anno scorso dall’ufficio della polizia criminale del Land Berlino.


Leggi anche:
Attentato a Berlino, camion contro mercatino di Natale: dodici morti e molti feriti

 


Il parco è ad alto rischio di attacchi simili a quello di Breitscheidplatz

In base a tale valutazione, infatti, Mauerpark, che è molto noto anche al di fuori della città di Berlino, sarebbe ad alto rischio di attacchi simili a quello che nel 2016 colpì il mercatino di Natale di Breitscheidplatz.

In quella circostanza, infatti, un camion venne lanciato sulla folla dal terrorista Anis Amri e causò 12 morti e 56 feriti. Una ferita che è rimasta sempre aperta nella memoria di Berlino e che ha creato da allora un clima di allerta e costante vigilanza, di fronte all’eventualità che possano verificarsi tragedie simili. La prossima messa in sicurezza di Mauerpark è stata voluta proprio in quest’ottica e in questa direzione.

Per garantire il transito di polizia, ambulanze e degli stessi commercianti, che da anni allestiscono all’interno del parco i loro banchi, è previsto tuttavia che alcuni dei dissuasori siano retrattili.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!