Francoforte, online “Il caso Majorana”: un astrofisico legge il capitolo dell’incontro con Heisenberg

0
165
astrofisico

Per il ciclo Sciascia100, prosegue la lettura ad alta voce del libro di Leonardo Sciasciall caso Majorana“. Ospite e lettore del 5° capitolo, disponibile sul canale Youtube ufficiale del Consolato d’Italia a Francoforte, un noto astrofisico italiano, il professore ordinario di astrofisica teorica Luciano Rezzolla, dell’Università J.W. Goethe di Francoforte.


Leggi anche:
Sciascia100: studenti e scienziati leggono “La Scomparsa di Majorana”. Online il terzo capitolo, letto dal Dr. Walter Tinganelli

 


Oltre alla lettura del capitolo, che vede Majorana incontrare a Lipsia il fisico tedesco Werner Heisenberg, il professor Rezzolla presenta, prendendo spunto dal testo letto, alcune riflessioni su rapporto tra scienza ed etica e risponde a queste domande: fino a dove può spingersi la scienza? E come si risolve il conflitto tra scienza ed etica? Un dilemma di cui l’era atomica ha messo in luce la drammaticità e che i continui progressi scientifici rendono quanto mai attuale.

Note sul relatore, l’astrofisico Luciano Rezzolla

Luciano Rezzolla dirige il Dipartimento di Astrofisica Teorica ed è Direttore dell’Istituto di Fisica Teorica (ITP) a Francoforte.
Ha conseguito il dottorato di ricerca in Astrofisica presso la Scuola Internazionale Superiore di studi Avanzati (SISSA) di Trieste, per trasferirsi poi all’Università dell’Illinois a Urbana-Champaign, e tornare alla SISSA come Direttore del Centro di Calcolo. Nel 2006 si è trasferito all’istituto Max-Planck per la Fisica Gravitazionale, a Potsdam, a capo del gruppo di relatività numerica, mentre nel 2013 si è trasferito a Francoforte ad occupare la cattedra di Astrofisica Teorica all’Università Goethe.
Tra il 2017 e il 2019, come membro del comitato direttivo della collaborazione internazionale Event Horizon Telescope, Luciano Rezzolla ha contributo alla ricerca che ha prodotto la prima immagine di un buco nero al centro della galassia M87 e ha pubblicato per Rizzoli, a ottobre del 2020, il libro “L’irresisitibile attrazione della gravità”.