Berlino, boom delle bici a noleggio: domanda aumentata del 72%

bici a noleggio barometro per biciclette

Bici a noleggio: un successo tutto berlinese. Stando ai dati recentemente pubblicati dall’amministrazione per i Trasporti e l’Ambiente del Senato, nel 2023 sono stati oltre due milioni i tragitti effettuati con questa modalità.

Bici a noleggio: un successo tutto berlinese

Rispetto al 2022, la domanda è aumentata addirittura del 72%. “Le bici a noleggio rappresentano una componente importante della mobilità sostenibile a Berlino”, ha sottolineato la senatrice per i trasporti Manja Schreiner (CDU), che si compiace del fatto che un numero sempre maggiore di berlinesi, ma anche di turisti, riconoscano il vantaggio di viaggiare per la città “senza rumore e gas di scarico, a un prezzo equo”.


berlino pro e contro

Leggi anche:
Pro e contro di vivere a Berlino: cosa pensano i connazionali

Dall’inizio dell’anno, sono state prese in prestito oltre 6.600 biciclette, sia all’interno che all’esterno del cosiddetto Ring, l’anello ferroviario percorso dall’S-Bahn e che circoscrive il cuore di Berlino. Il servizio è ormai disponibile in ogni distretto cittadino e le stazioni, circa 3000, sono posizionate strategicamente.

All’interno Ring, infatti, tutte le stazioni della S-Bahn e della U-Bahn, le stazioni Jelbi e alcune fermate di tram e autobus sono in prossimità di almeno una postazione di noleggio bici.

Nonostante questo quadro positivo, anzi, proprio per questo, Antje Kapek, portavoce per i trasporti dei Verdi di Berlino, ha criticato il senato di Berlino sulla piattaforma X, sostenendo che non voglia ampliare il servizio di fronte a questo boom della domanda, come emerso dai negoziati sul bilancio. “Un errore fatale!” è il commento di Kapek.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!