Berlino, trovato morto nel suo appartamento a Wedding: polizia chiede aiuto a cittadinanza

trovato morto israeliano bambino re di Israele sparatoria taglio
Kevin.B, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

Giovedì, a Berlino, nel distretto di Wedding, un uomo è stato trovato morto nel suo appartamento. La polizia cittadina sospetta che possa essersi trattato di omicidio.

Uomo trovato morto a Wedding

Al momento, le informazioni a disposizione della stampa non sono molte. Si sa che il fatto è accaduto a Wedding e in particolare in Utrechter Straße, in tarda serata. Un uomo ha infatti chiamato la polizia intorno alle 22:45, dopo aver trovato il suo vicino, senza vita, nel suo appartamento. Secondo le forze dell’ordine, i primi indizi e la scena del ritrovamento suggerirebbero la pista dell’omicidio.

Non sono tuttavia stati forniti ulteriori dettagli, né sull’età o l’identità della vittima, né sulle condizioni del corpo, com’è del resto ovvio, in questa fase delle indagini. Non è stato specificato neanche per che tipo di omicidio si stia indagando. Nel frattempo una task force sta cercando di fare chiarezza sull’intera dinamica.


pietra travolto svastiche agosto 2023 interruzione galeria telefonata anonima alexanderplatz aggressione omofobica

Leggi anche:
Alexanderplatz, colpita da una pietra: donna gravemente ferita

La polizia chiede l’aiuto della cittadinanza

La polizia criminale ha anche chiesto pubblicamente l’aiuto della cittadinanza, in particolare rivolgendosi a testimoni che abbiano notato qualcosa di sospetto, il 14 dicembre 2023, nei pressi di Utrechter Straße 38. Queste persone sono pregate di contattare la task force investigativa incaricata del caso, la 2. Mordkommission, al numero di telefono (030) 4664-911222. È però possibile anche recarsi in qualsiasi altra stazione di polizia. Questo è l’appello ufficiale.

A Berlino, nel 2022, ci sono stati 114 casi di omicidio, tra colposo e volontario 14 in più rispetto al 2021 e leggermente superiori alla media degli ultimi dieci anni.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!