Alexanderplatz, colpita da una pietra: donna gravemente ferita

nuovo grattacielo pietra travolto svastiche agosto 2023 interruzione galeria telefonata anonima alexanderplatz aggressione omofobica

Inspiegabile e assurdo incidente ad Alexanderplatz, Berlino. Una donna è infatti stata colpita da una pietra e ha avuto bisogno di ricorrere a cure mediche. Ancora non è nota l’esatta dinamica dei fatti.

Incidente ad Alexanderplatz: donna ferita gravemente da una pietra

Lunedì mattina la donna in questione, 37 anni, stava camminando nella celebre piazza cittadina, nel distretto di Mitte. A un tratto è stata improvvisamente colpita in testa da una pietra, che l’ha ferita in modo serio, oltre a causarle un comprensibile stato di shock. Un modo davvero terribile di iniziare la settimana.


spari corpo esibizionista nono piano diciottenni pedone rigaer processo undicenne reati moabit ascia anissa attacco transfobico retata tratta di esseri umani telegram disabile quattordicenne 84enne 14enne evaso

Leggi anche:
Spari in un’area di Charlottenburg: “Qui le nuove leve dei clan si scontrano per questioni d’onore e cocaina”

L’incidente si è verificato su Otto-Braun-Straße e, stando alle dichiarazioni rilasciate dalle forze dell’ordine, la pietra sarebbe di dimensioni considerevoli. Parliamo infatti di almeno cinque centimetri di diametro.

L’impatto è stato piuttosto forte e ha prodotto lesioni serie, com’è facile immaginare. Fortunatamente, il personale di un hotel situato nelle vicinanze si è subito attivato in soccorso della donna, che ha ricevuto cure immediate. Vista la gravità delle ferite, sono stati inoltre chiamati i soccorsi.

Restano al momento ignote la dinamica della vicenda e la causa dell’incidente. La pietra è caduta o è stata lanciata e da quale altezza? E nel caso in cui sia stata lanciata, da chi e perché?

Le forze dell’ordine stanno naturalmente indagando, allo scopo di chiarire la vicenda. Intanto la donna è sotto osservazione medica e sta gestendo le conseguenze, anche emotive, di un evento tanto traumatico e inatteso. La speranza è che la polizia riesca a fare luce sull’episodio prima possibile.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!