S-Bahn a rischio fino a giovedì sera: sciopero macchinisti a Berlino

s-bahn interrotte banchina sciopero macchinisti S-Bahn per il BER biglietto sociale sedia a rotelle incastrata

Da mercoledì sera, i cittadini berlinesi si trovano a dover affrontare inconvenienti nel sistema di trasporto pubblico locale e nello specifico in relazione alla disponibilità delle S-Bahn, a causa dello sciopero proclamato dai membri del sindacato dei macchinisti GDL. Lo conferma il Centro informazioni sul traffico (VIZ).

Sciopero macchinisti a Berlino: ridotta la disponibilità delle S-Bahn

L’annuncio ufficiale, tuttavia, è arrivato martedì sera, direttamente dal sindacato dei macchinisti, che ha circoscritto lo sciopero tra le 22:00 di mercoledì e le 18:00 di giovedì.

Il Centro informazioni sul traffico VIZ, tuttavia, prospetta la possibilità che possano verificarsi restrizioni anche prima l’inizio dello sciopero e dopo la sua conclusione, quindi forse è il caso di mantenersi pessimisti e non fare troppo affidamento sul treno urbano.

Va detto, comunque, che la BVG non è coinvolta nello sciopero e questo significa che i passeggeri potranno sopperire ai disagi causati dalla mancanza delle S-Bahn grazie all’alternativa rappresentata da autobus, tram e metropolitana.


personale biglietto a 49 euro trasporto pubblico gratis problemi

Leggi anche:
Tutto sul biglietto a 49 euro: le risposte alle domande più comuni

Le ragioni dello sciopero

Lo sciopero ha lo scopo di esercitare pressioni su Deutsche Bahn, nel quadro generale delle attuali trattative salariali con il sindacato dei macchinisti. GDL sta chiedendo infatti un aumento di almeno 555 euro per un periodo contrattuale di un anno, oltre a un incremento del 25% nei bonus per il lavoro a turni.

In risposta allo sciopero, Deutsche Bahn ha intanto elaborato una sorta di piano di emergenza. Sebbene il numero complessivo di corse subirà una significativa riduzione, l’azienda farà circolare treni più lunghi sulle tratte con una domanda particolarmente elevata.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!