I più bei luoghi da visitare in Germania #28: la Fortezza di Königstein

fortezza di Königstein canva pro

Nei pressi di Dresda, nella Svizzera Sassone, la Fortezza di Königstein rappresenta un vero e proprio monumento, nella storia della costruzione delle fortezze europee.

Con i suoi 750 anni di storia, questa maestosa struttura, che svetta a 240 metri offrendo un panorama incantevole sulla valle e sul fiume Elba, rappresenta una fusione di stili tardo-gotico, rinascimentale, barocco e del XIX secolo ed è una delle più imponenti fortificazioni collinari d’Europa.

La Fortezza di Königstein: maestoso monumento sull’Elba

Per secoli, la fortezza di Königstein è stata utilizzata dalla corte sassone come sede di importanti celebrazioni, durante le quali intervenivano e si intercettavano ospiti di alto rango.

I suoi sotterranei sono stati inoltre a lungo adibiti a prigione per numerosi detenuti, anche illustri, come vedremo, e per questo sono noti come “Bastiglia Sassone“. Durante il secondo conflitto mondiale la fortezza è stata infine utilizzata come campo di detenzione per i prigionieri di guerra e come “cassaforte” dei tesori d’arte di Dresda. Oggi è un museo con oltre 700.000 visitatori all’anno.

fortezza di Königstein (1)

Il pozzo, le antiche prigioni, le armi antiche e molto altro

L’imponente complesso, le cui mura di cinta si estendono per 1.800 metri, comprende 50 edifici fortificati e sotterranei che risalgono a quattro secoli fa. Tra gli edifici ci sono caserme, casematte, armerie, torri di guardia, un castello e una chiesa e i visitatori sono sempre ansiosi di esplorare ogni angolo di questo affascinante percorso.

fortezza di Königstein

Un’attrazione molto visitata è la Brunnenhaus, una struttura che ospita un pozzo di 152,5 metri, il più profondo della Sassonia e il secondo più profondo in Europa. Questo pozzo, che dà l’impressione di essere senza fondo, fu scavato tra il 1566 e il 1569 per volere dell’Elettore Augusto, per garantire l’approvvigionamento idrico della fortezza. Ancora oggi, si possono notare le tracce lasciate dagli scalpelli dei minatori dei Monti Metalliferi che lo hanno creato, guidati dal caposquadra Martin Planer.

fortezza di Königstein
La vista della valle dell’Elba dalla fortezza di Königstein

Interessante da visitare sono anche una notevole collezione di armi antiche e il Georgenburg, un tempo la prigione più temuta di tutta la Sassonia. Come già ricordato, i suoi sotterranei si guadagnarono il nome di “Bastiglia Sassone” e ospitarono anche detenuti celebri, come Johann Friedrich Böttger, l’alchimista inventore della porcellana di Meissen, il socialdemocratico August Bebel e lo scrittore Frank Wedekind.

Mostre e “simulazioni storiche”

Oltre a esplorare gli ambienti della fortezza, i visitatori possono partecipare a mostre che espongono antichi reperti storici e in cui sono attuate interessanti simulazioni che riportano in vita atmosfere e dinamiche del passato. Sono disponibili inoltre tour guidati e attività speciali per i bambini.

Orari e Tariffe

La fortezza di Königstein è aperta sette giorni su sette con orari variabili:

Da aprile a ottobre: 9:00-18:00.
Da novembre a marzo: 9:00-17:00.

Il costo del biglietto va da 13 a 15 euro.


Castello di Lichtenstein

Leggi anche:
I più bei luoghi da visitare in Germania #19: il Castello di Lichtenstein

Ulteriori dettagli relativi a festività specifiche e altre informazioni sono disponibili sul sito ufficiale.

Come Raggiungere la Fortezza

La via più semplice per raggiungere la fortezza è da Dresda, e qui potete trovare indicazioni dettagliate per arrivare in auto, in treno, in barca o anche in bicicletta.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!