I migliori club di Berlino, la nostra guida: #3 Suicide Circus, Salon Zur Wilden Renate, Golden Gate, Humboldthain Club, Void

i migliori club di berlino (2)
I migliori club di berlino. Insegna per il Suicide Circus

Continuiamo a guidarvi nella scelta dei club di Berlino che fanno maggiormente al caso vostro: ecco infatti il terzo capitolo della nostra rubrica sulla nightlife cittadina. Vi consigliamo di recuperare anche il primo e il secondo capitolo, che Contengono ulteriori e preziosi consigli su dove andare a ballare nella patria della Clubkultur. Buon divertimento!

i migliori club di berlino
I migliori club di berlino. Suicide Circus

I migliori club di Berlino secondo Il Mitte

Suicide Circus [Lokschuppen]

Il Suicide Circus si trova all’interno dell’ex deposito industriale del RAW Tempel e si affaccia proprio sulla stazione della S-Bahn (e U-Bahn, poco più in basso). Il dancefloor interno è integrato da un’area esterna, che completa l’offerta del club. Normalmente, di venerdì si balla prevalentemente techno e di sabato house, ma potrebbero verificarsi variazioni e non si escludono neanche altri generi, in circostanze particolari.

All’ingresso ci sono dei controlli, soprattutto di sera, ma molti affermano che si tratta prevalentemente di procedure legate alla sicurezza e che essere respinti non capita spesso come in altri locali di Berlino. Oltre a essere un club, il Suicide Circus ospita anche eventi culturali di diverso tipo, un bar, un teatro e una galleria d’arte. Il club, in seguito a una serie di eventi che hanno coinvolto anche la disposizione dei locali all’interno dello spazio RAW, ha cambiato identità e, anche se molti berlinesi vi si riferiscono ancora come “Suicide”, è ora gestito con il nome di Lokschuppen.

Indirizzo: Revaler Strasse 99, 10245 Berlin
Sito ufficiale, Instagram

migliori club di berlino
Sven Marquardt, il famosissimo “bouncer” del Berghain e simbolo della Clubkultur berlinese. Berlino, marzo 2022. Photo credits: EPA-EFE/CLEMENS BILAN

Leggi anche:
I migliori club di Berlino, la nostra guida: #2 KitKatClub, Watergate, Ritter Butzke, About Blank, House of Weekend

Salon Zur Wilden Renate

Più che un club, “un’esperienza”. Così viene descritto il Salon Zur Wilden Renate, che si trova all’interno di un ex squat su più piani a Friedrichshain, vicino al Treptower Park e al fiume Sprea. All’interno ci sono tre sale, che presentano ancora dei cenni di arredo, mentre all’esterno c’è un ampio cortile aperto, frequentato soprattutto durante l’estate.

L’atmosfera è estremamente particolare e atipica, rispetto a quella degli altri club. La musica varia dalla techno, alla house all’elettronica. Le stanze hanno inoltre i nomi dei colori: nella Schwarzer Raum (Stanza nera) troverete prevalentemente musica techno, nella Gruner Raum (Stanza Verde) si trova soprattutto musica house, mentre la Roter Raum (Stanza Rossa) è la sala della Disco. Come spesso accade a Berlino, potreste essere “rimbalzati” alla porta, persino da un “hipster col mantello”, come raccontato da una persona su Trip Advisor.

Indirizzo: Alt Stralau 70, 10245 Berlin
Sito ufficiale

club

Golden Gate

Il Golden Gate è un club techno, in cui però potrete ascoltare spesso anche house. Si trova nel cuore di Berlino, vicino alla stazione di Jannowitzbrücke, ma è piuttosto appartato e difficile da trovare. Ancora una volta, i locali più quotati sembrano parlare, anche in questi dettagli, la lingua iniziatica della Clubkultur berlinese, che in qualche modo non ama mai rendere l’esperienza troppo facile.

La line-up include molti DJ berlinesi, ma anche artisti di fama internazionale, come Dirty Doering e Gerald Simpson, uno dei protagonisti dello sviluppo dell’acid house a livello mondiale, negli anni ’80. Il New York Times lo ha citato come esempio di come i berlinesi amino ancora “fare festa tra le rovine”.

Indirizzo: Dircksenstr. 77-78, 10179 Berlin
Sito ufficiale

Humboldthain Club

Situato nel quartiere di Wedding, all’interno dell’omonimo parco, questo club è facilmente accessibile grazie alla vicinanza con la stazione della S-Bahn. La sua proposta musicale si concentra soprattutto sulla scena elettronica tipicamente berlinese, ma include anche house e techno. A differenza di molti altri club cittadini, l’atmosfera non è “dark”, ma adatta a una folla colorata e rilassata. Il club offre anche un’area esterna per gli ospiti e organizza iniziative culturali.

Al momento si dice minacciato da un progetto edilizio approvato nella Hochstraße 46 e chiede supporto alla popolazione, con una raccolta firme.

Indirizzo: Hochstraße 46, 13357 Berlin
Sito ufficiale

i migliori club di berlino

Void Club

Il Void Club è stato inaugurato nel 2015 e nel 2023 la struttura si è ampliata con l’aggiunta della Void Hall. I generi musicali proposti sono molteplici e variegati, spaziando dalla drum & bass alla techno, dalla bass music all’hardtechno, dal hardcore alla psytrance e molti altri ancora. Uno dei punti di forza del club sono i suoi bar e sono disponibili ben 23 tipi di whisky pregiati.

Indirizzo: Wiesenweg 5-9, 10365 Berlin
Sito ufficiale

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!