PAURA NON ABBIAMO, evento contro la violenza di genere il 28 novembre: con Ambasciata e Comites Berlino

paura non abbiamo violenza di genere

Il 28 novembre a Berlino torna “Paura Non Abbiamo”, l’evento contro la violenza di genere nato dalla collaborazione fra Il Mitte, l’Ambasciata d’Italia in Germania e il Comites Berlino.

Nel mese della giornata internazionale contro la violenza contro le donne, anche quest’anno parleremo del problema e lo faremo in presenza, presso la sede dell’Ambasciata d’Italia a Berlino.

violenza sulle donne

Violenza di genere: un evento per capire meglio come combattere il fenomeno

Lo scopo di questo incontro non è solo quello di esprimere solidarietà verso le vittime e prendere posizione sul tema della violenza di genere, ma anche, come sempre, quello di fornire informazioni utili a chi vive a Berlino e cerca punti di riferimento affidabili per affrontare emergenze e problemi legati a questo ambito.


violenza sulle donne

Leggi anche:
Violenza sulle donne a Berlino: tutte le informazioni per ottenere aiuto

Dopo il saluto introduttivo della Consigliera Anna Bertoglio, Capo della Sezione per gli Affari Sociali dell’Ambasciata d’Italia a Berlino, seguirà un breve saluto anche da parte del Presidente del Comites di Berlino, Federico Quadrelli.

L’evento comprenderà la proiezione di un video prodotto dal Comites della circoscrizione consolare di Berlino, Brandeburgo, Sassonia, Sassonia-Anhalt e Turingia, realizzato da The Visual House, che vede protagoniste Giovanna Camertoni, operatrice sociale presso BIG e.V. in cooperazione con la Senatsverwaltung di Berlino, e Alessandra Pantani, Presidente di Rete Donne Berlino e funzionaria presso lo Jugendamt.


Leggi anche:
Benvenuti a Berlino: Artisti, risorse e informazioni utili. Evento online il 17 novembre

Ad animare la discussione in presenza saranno Lisa Mazzi, docente universitaria emerita, studiosa ed esperta di vittimologia e violenza di genere, nonché fondatrice di Rete Donne e Valentina Chiofalo, ricercatrice e dottoranda in giurisprudenza presso la Freie Universität.

Insieme a Lisa Mazzi, si cercherà di capire intanto quali siano le caratteristiche della violenza fisica e psicologica, come riconoscerla e come chiedere aiuto. Si cercherà inoltre di capire cosa possa fare, chi assiste da lontano, per aiutare al meglio una persona che si ritrova intrappolata in questo meccanismo. Con Valentina Chiofalo, invece, si cercherò di analizzare il problema su un piano più sistemico e giuridico.

Nella seconda parte dell’evento, sarà possibile porre domande

L’incontro sarà moderato dalla direttrice del Mitte, Lucia Conti. Dopo la discussione con le panelist, come sempre, verrà data al pubblico la possibilità di porre domande e interagire con le ospiti. Dal momento che l’evento si terrà in forma ibrida, sarà possibile anche accogliere le domande di coloro che seguiranno lo streaming online sulla pagina Facebook del Comites.

numero antiviolenza

Come partecipare all’evento

Per poter partecipare in presenza all’evento presso la sede dell’Ambasciata d’Italia a Berlino, in Tiergartenstraße 22, è necessaria l’iscrizione tramite questo link.

Le porte saranno aperte alle 17:45 e l’evento avrà inizio alle 18:00. Dopo l’evento sarà offerto un piccolo rinfresco.

È gradito l’uso della mascherina.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here