Francoforte, ordina una Coca Cola: picchiato e derubato dal cameriere

coca cola

Un episodio assurdo è accaduto a Francoforte, nel quartiere di Bahnhofsviertel, dove un ragazzo è entrato in un bar e ha ordinato una Coca Cola. Durante il pagamento, è iniziato un alterco con un cameriere, che è rapidamente degenerato nel peggiore dei modi.

La vicenda è finita con l’intervento delle forze dell’ordine e con un ricovero in ospedale. La polizia ha ricostruito la dinamica dei fatti, per quello che è noto al momento.

Picchiato e derubato dopo aver ordinato una Coca Cola in un bar di Francoforte

Domenica, a Francoforte, intorno alle 13.45, un 26enne è entrato in un bar, dove ha ordinato una Coca Cola. Nel momento del pagamento, è iniziato un alterco con il cameriere, un uomo di 35 anni. La polizia non ha fornito ulteriori dettagli sulla dinamica precisa. La colluttazione ha però subito una rapida e spiacevolissima escalation, durante la quale il cameriere ha addirittura afferrato un bastone telescopico, che è stato usato per colpire il cliente.

A coadiuvare il 35enne nell’aggressione, è intervenuto anche un altro dipendente del bar, di 46 anni. Secondo la polizia, entrambi gli uomini hanno picchiato il 26enne, a cui sono stati inoltre sottratti sia lo smartphone che il portafoglio.

La vittima dell’aggressione è stata ricoverata all’ospedale di Francoforte, con un trauma cranico. I due aggressori sono invece stati arrestati e portati alla stazione di polizia. Dopo i controlli di rito, sono stati rilasciati e sono attualmente indagati per aggressione e rapina.


nessun sospetto irrispettoso

Leggi anche:
Friedrich Merz: “Olaf Scholz è il cancelliere più irrispettoso di sempre!”

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest