Contenuti-reato sulla pandemia su Telegram: blitz della polizia a Berlino, 5 persone indagate

attacco transfobico retata tratta di esseri umani telegram disabile quattordicenne 84enne 14enne

La polizia di Berlino ha perquisito diversi appartamenti e sequestrato contestualmente una serie di dispositivi, che sono ora a disposizione della procura. Gli inquirenti stanno indagando sui membri di un gruppo Telegram, che avrebbero pubblicato contenuti connessi alla pandemia e costituenti reato.

Contenuti-reato su Telegram: a Berlino 5 arresti

Il blitz c’è stato martedì mattina, quando gli agenti della polizia criminale del Land Berlino hanno perquisito cinque appartamenti a Marzahn-Hellersdorf, Mitte, Pankow, Spandau e Tempelhof-Schöneberg. Negli appartamenti, appartenenti a quattro uomini e una donna, sono stati confiscati telefoni cellulari, laptop e tablet. Sono state inoltre riscontrate diverse violazioni della Legge sulle armi. Lo ha confermato martedì l’ufficio del pubblico ministero.

Secondo gli inquirenti, da febbraio 2021 a marzo 2022 i quattro uomini, di età compresa tra i 41 e i 57 anni, e una donna di 66, avrebbero pubblicato contenuti costituenti reato su una chat di gruppo di Telegram, che contava all’epoca circa 400 membri. Sono 38 i messaggi, contenenti immagini o testi, che sono al momento oggetto di esame da parte degli inquirenti. I contenuti vanno da fantasie violente contro politici a paragoni tra le politiche di contenimento del Covid19 e l’Olocausto, o con medici e criminali nazisti. Un gruppo di indagine della polizia criminale ha analizzato a lungo la chat, prima di agire.

I cinque sospetti sono indagati per incitamento all’odio, uso di simboli di organizzazioni anticostituzionali, istigazione a delinquere e rappresentazione di violenza, reato che, secondo il codice penale tedesco, consiste nella rappresentazione della violenza con fini di esaltazione o banalizzazione, in modo da violare la dignità umana, e punibile con la reclusione fino a un anno o con una multa.


rapire lauterbach

Leggi anche:
Capobanda 75enne arrestata per terrorismo: voleva rapire Lauterbach e causare la guerra civile

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest