Revocato il divieto di alcolici nel James-Simon-Park e Monbijoupark di Berlino

revocato il divieto
James-Simon-Park, Berlino. Ich, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

È stato revocato il divieto di consumare alcolici di notte a Mitte, nei parchi di James-Simon-Park e Monbijoupark. Il tribunale amministrativo di Berlino ha infatti accolto il ricorso presentato dal Gruppo di lavoro dei giuristi critici dell’Università Humboldt di Berlino. La notizia è stata data per prima dall’emittente RBB.

Revocato il divieto di bere alcolici all’interno del James-Simon-Park e Monbijoupark di Berlino

A luglio, il distretto di Mitte aveva inserito un divieto di consumare alcolici di notte nei parchi e la ragione si legava agli schiamazzi notturni, all’aumento dei rifiuti e alla minzione selvaggia. Il divieto avrebbe dovuto protrarsi fino all’11 settembre, ma il tribunale amministrativo di Berlino ha accolto il ricorso avanzato dal Gruppo di lavoro dei giuristi critici dell’Università Humboldt e ha revocato il divieto con effetto immediato, in una sentenza emessa il 1° settembre.

I ricorrenti, vale a dire il gruppo di giuristi della Humboldt, ritenevano che i comportamenti ritenuti causa del provvedimento fossero illeciti amministrativi, già vietati dal regolamento sugli spazi verdi. Inoltre, i ricorrenti non ritenevano sufficientemente provato il nesso tra consumo di alcol e le degenerazioni comportamentali denunciate dal distretto di Mitte. A quanto pare, il tribunale concorda.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest