Aereo militare russo nello spazio aereo tedesco. La Luftwaffe lo allontana

0
1510
spazio aereo tedesco
Immagine di repertorio

Sabato, un aereo da ricognizione russo ha messo in allarme l’aviazione della Germania, entrando nello spazio aereo tedesco sopra il Mar Baltico, non lontano dall’isola di Rügen. Due aerei Eurofighter della Luftwaffe hanno reagito prontamente, partendo dalla vicina base aerea di Laage nel Meclemburgo-Pomerania occidentale e hanno provveduto a scortare l’aereo russo lontano dal Paese, riportandolo nello spazio aereo internazionale.

A riportare la notizia, che sta rimbalzando sui principali quotidiani e tabloid tedeschi è stata l’agenzia di stampa dpa.


Leggi anche:
La Germania consegnerà carri armati all’Ucraina. In arrivo i “Gepard”, si attendono “Leopard” e “Marder”

Episodi simili, non solo nello spazio aereo tedesco, fin da marzo

Non è del tutto infrequente che si verifichino tali violazioni dello spazio aereo: episodi simili si sono verificati di recente in altri Paesi europei, come la Danimarca e la Svezia. Di recente, per esempio, il ministero degli esteri danese ha convocato l’ambasciatore russo a Copenaghen per un colloquio, che il ministro Jeppe Kofod ha motivato proprio con l’ingresso non autorizzato di un velivolo militare russo nello spazio aereo danese. In Svezia un primo incidente del genere si era verificato all’inizio di marzo, con l’ingresso di quattro jet da combattimento russi nello spazio aereo nazionale. Più di recente, un episodio simile avrebbe coinvolto anche un aereo a elica AN-30.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here