Botti di capodanno in Germania: chi paga in caso di danni?

0
287
botti di capodanno

A Berlino i fuochi d’artificio e i petardi sono proibiti in moltissime zone, soprattutto del centro, ma non in tutta l’area urbana. Chi vive nei quartieri dove i “botti” di capodanno sono consentiti, quindi, dovrà fare i conti, come tutti gli anni, con il rischio di danni a cose e persone che possono derivare dall’uso improprio dei materiali pirotecnici. Indipendentemente che i danni siano causati dall’incuria della parte lesa o da terzi, noti o meno, si incorrerà in costi che, nella maggior parte dei casi, vengono coperti dalle assicurazioni. Il panorama assicurativo tedesco, tuttavia, è particolarmente intricato e può risultare complesso per chi non ha familiarità con questo sistema. Ecco una piccola panoramica per orientarsi in caso di danni causati dai “botti” di capodanno.

Danni alle abitazioni

I danni alle abitazioni causati dai fuochi d’artificio non sono frequenti, ma a Berlino non mancano i precedenti di piccoli razzi lanciati dai balconi o dalle strade, che hanno infranto i vetri delle finestre vicine, causando danni anche gravi alle abitazioni o ai mobili. In questo caso è quasi sempre impossibile risalire al responsabile diretto, quindi i danni devono essere necessariamente coperti dalle assicurazioni. Se a essere danneggiata è una parte dell’edificio, per esempio una finestra, occorre rivolgersi all’assicurazione del proprietario, che fa riferimento appunto all’edificio (Wohngebäudeversicherung). Se invece il danno è a mobili o altri oggetti presenti all’interno dell’abitazione, occorre rivolgersi alla cosiddetta Hausratversicherung, che copre appunto i danni a tutti i beni materiali che non fanno specificamente parte dell’edificio. I danni sono coperti solo se la parte lesa non è responsabile e non ha agito con negligenza.


Leggi anche:
Commercio illegale di fuochi d’artificio a Neukölln: arrestato un uomo a Rudow

 


Nel caso, però, che il responsabile sia noto – per esempio, se un ospite non appartenente al nucleo familiare ha fatto esplodere un petardo danneggiando la mobilia – sarà la sua personale Haftpflichtversicherung a doversi fare carico del danno. Questa assicurazione, estremamente popolare in Germania e quasi sconosciuta a molti Italiani, ha lo scopo di fare fronte alle spese causate dai danni involontari che il contraente può causare a cose e persone.

Danni alle auto

Le auto parcheggiate in strada sono particolarmente esposte ai danni accidentali causati da petardi o fuochi d’artificio maneggiati in modo maldestro. Si va dalle rotture di specchietti e finestrini alle ammaccature della carrozzeria, fino ai veri e propri incendi, nel caso di fuochi di grandi dimensioni che finiscono sotto o dentro l’automobile. In questo caso, la copertura dei danni dipende dal tipo di copertura assicurativa che si è stipulata. Quella di base (la cosiddetta Kfz-Haftpflichtversicherung) non è di alcun aiuto in questo caso, dal momento che copre solo i danni che il conducente causa a terzi con il proprio veicolo, come nel caso di incidenti o tamponamenti. Per tutti gli altri tipi di danni occorre invece una polizza casco, che copre anche i danni causati da terzi al veicolo. Questo tipo di assicurazione può essere parziale o totale. Nel primo caso saranno coperti tutti i danni gravi, come incendi o esplosioni, mentre nel secondo saranno inclusi anche i danni minori. Questo, naturalmente, nel caso che il danno sia causato da ignoti. Se invece è possibile risalire al responsabile, sarà quest’ultimo, personalmente o tramite la propria assicurazione, a farsi carico delle spese. L’assicurazione, anche in questo caso, non copre i costi se i danni sono causati direttamente dal proprietario o da una sua grave negligenza.

Danni alle persone

Se ci si ferisce mentre si maneggiano materiali pirotecnici, i costi delle cure sono coperti dall’assicurazione sanitaria, pubblica o privata, mentre se il danno è causato da altri, si fa nuovamente riferimento alla Haftpflichtversicherung. Nel caso di danni permanenti autoinflitti, è utile aver stipulato un’assicurazione contro gli incidenti.

Botti di capodanno: ecco dove sono vietati

Un elenco completo delle zone in cui è proibito utilizzare petardi e fuochi artificiali a Berlino è consultabile qui.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here