Berlino, festa illegale in un appartamento: poliziotto ricoverato con fratture multiple

fratture

Venerdì sera, in Scharnweberstraße, a Friedrichshain, un poliziotto è stato ferito gravemente durante un controllo effettuato in un appartamento. All’interno dell’abitazione stava avendo luogo una festa, con modalità che costituivano violazione della legge sulla protezione dalle infezioni.

Festa illegale a Friedrichshain: decine le persone aggregate e altissimo il rumore

Gli agenti sono stati sollecitati intorno alle 23.30 da alcuni vicini, che lamentavano un volume altissimo e un notevole assembramento di persone nell’appartamento in questione. Una volta arrivati sul posto gli agenti si sono resi conto che, in base ai rumori, il numero delle persone presenti era probabilmente di molto superiore a quanto ipotizzato dai vicini. Hanno allora ottenuto dalla procura l’autorizzazione a entrare all’interno dell’abitazione. Da lì, la situazione è degenerata.


Leggi anche:
Disinnesco di una bomba a Berlino: domenica evacuazione di 15000 persone e stop al traffico locale

 


Ospite della festa aggredisce un agente, che riporta varie fratture

In casa si trovavano circa 36 persone e diverse hanno alzato immediatamente i toni, rifiutandosi di presentare documenti e certificati di vaccinazione. È stato a quel punto necessario chiamare i rinforzi.

Durante l’operazione, un uomo di 33 anni ha inoltre aggredito un poliziotto con tale violenza da fargli riportare brutte fratture a caviglia e tibia. L’agente è stato quindi ricoverato. Un altro poliziotto è stato ferito alla mano, ma ha potuto restare in servizio. L’aggressore, che era in stato di ebbrezza etilica, è stato sottoposto all’alcol test, che ha rivelato un tasso alcolico dell’1,0 per mille. Gli è stato inoltre confiscato il cellulare che aveva utilizzato per filmare i controlli.

Tre persone senza certificato di vaccinazione, altre tre fuggite

Tutti quanti i partecipanti alla festa hanno ricevuto comunicazioni giudiziarie relative alla violazione della legge contro la protezione dalle infezioni. Tre persone sono state trovate anche senza certificato di vaccinazione, altre tre sono invece fuggite in modo rocambolesco. Un uomo è stato atterrato dagli agenti, ma una donna è intervenuta in suo soccorso, liberandolo e fuggendo con lui. Anche grazie all’aiuto di un secondo uomo, che ha ostacolato i poliziotti per impedire l’arresto dei fuggitivi ed è in seguito riuscito a fuggire anche lui.

(Fonte: Berliner Morgenpost)

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!