A Berlino nasce una rivista letteraria destinata a morire

0
219
rivista letteraria
Foto: Loris Rizzo
di Mattia Grigolo, fondatore della rivista letteraria “Eterna”

La morte è, da sempre, oggetto misterioso eppure così tangibile e determinante. Mattia Grigolo, già fondatore de Le Balene Possono Volare e di Yanez Magazine, crea una nuova rivista che, lentamente ma implacabilmente, andrà a consumarsi fino a morire. I ragazzi della Redazione, composti da scrittori e lettori dislocati tra la Germania e l’Italia pensano, come viene riportato sul Manifesto presente nel sito della rivista – che c’è spazio e tempo per molto, ma non per tutto. Ogni cosa finisce, ma prima di scomparire fa la storia. La sua. Eterna rimarrà, ma solo nel nome, nella forma e nelle parole di chi ha contribuito a darle vita con i suoi racconti.

rivista letteraria
Foto: Loris Rizzo

Abbiamo deciso di condannarla a morte: nascerà, crescerà, invecchierà e giungerà al suo termine. In soli tre numeri, distribuiti in tre anni. Eterna è una trilogia, un cerchio che si chiude, ma anche un percorso che ci consente di vedere l’orizzonte. Lo immaginiamo come una bolla che tutto può contenere. In eterno.


Leggi anche:
A Berlino nasce “Eterna”, rivista letteraria destinata a morire. E voi potete contribuire

 


E proprio dalla fine Rivista Eterna ha voluto iniziare, propondendo una call di invio racconti dedicata, proprio alla morte, dalla quali sono stati scelti sette racconti di esordienti.
“Vogliamo iniziare dalla fine. La prima call della rivista è dedicata alla morte.
Tema privilegiato in letteratura, quello della morte veicola rappresentazioni e significati intimamente legati alle nostre esistenze. Può esprimere un male al quale rassegnarsi o al contrario una condizione di liberazione e di riscatto; può essere un termine che segna la fine o l’inizio di un dolore, o ancora un espediente per parlare del vuoto o della decadenza di certi valori. La morte può essere un mistero oppure una certezza. È un tema che si può declinare in chiave simbolica o reale.”

Dunque il pre order per l’acquisto del primo numero sarà aperto fino al 31 gennaio 2022.
La rivista costa 10 euro più le spese di spedizione.
All’interno, oltre ai sette racconti, anche un progetto fotografico unico, realizzato da Loris Rizzo proprio basandosi sui sette racconti proposti.

Per acquistarla occorre inviare una mail a [email protected]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest