A Berlino nasce “Eterna”, rivista letteraria destinata a morire. E voi potete contribuire

0
906
Eterna
Eterna

“Eterna” è nata a Berlino ed è una rivista letteraria condannata a morte.

Si chiama, paradossalmente, “Eterna”, ma avrà tempo e spazio per soli tre numeri, distribuiti in tre anni. Un ciclo, quindi, una trilogia. Come la vita, come tutto ciò che inizia a ha termine. Ogni cosa finisce, ma prima di scomparire fa la storia. La sua.

L’idea, dietro la quale si celano Le Balene Possono Volare e Mattia Grigolo, direttore editoriale del progetto, è quella di creare un percorso reale, attraverso il quale, la narrativa di scrittori esordienti possa mettere i ciottoli che andranno a lastricarne il sentiero.
“Eterna” è una rivista letteraria che, lentamente ma implacabilmente, andrà a consumarsi fino a morire.
Una bolla, quindi, che tutto può contenere in eterno.

Photo by Loris Rizzo

Dietro al progetto c’è un folto gruppo di ragazzi, distribuiti fra Berlino e l’Italia. Alcuni di loro hanno già un presente nell’ambito dell’editoria, chi scrittori, chi addetti ai lavori. Altri sono semplicemente voraci lettori. Ciò che li accomuna è l’eterogeneità di interessi, età, letture. Tutti andranno a comporre il Comitato di Valutazione preposto alla lettura e alla scelta dei racconti che arriveranno in redazione.

La prima call indetta da Rivista Eterna è, per l’appunto, a tema La Morte. Un argomento difficile forse, oppure semplicissimo.

Tema privilegiato in letteratura, quello della morte veicola rappresentazioni e significati intimamente legati alle nostre esistenze. Può esprimere un male al quale rassegnarsi o al contrario una condizione di liberazione e di riscatto; può essere un termine che segna la fine o l’inizio di un dolore, o ancora un espediente per parlare del vuoto o della decadenza di certi valori. La morte può essere un mistero oppure una certezza. È un tema che si può declinare in chiave simbolica o reale.

Il termine ultimo per l’invio dei racconti è fissato per il 26 marzo 2021.

I racconti verranno letti e votati dal Comitato di Valutazione in forma totalmente anonima.

I racconti scelti verranno poi editati da un Gruppo Editing insieme agli autori.
Il primo numero sarà composto da 7 racconti e vedrà la luce intorno alla fine del 2021 e sarà arricchita da foto uniche, realizzate esclusivamente per la rivista dal fotografo Loris Rizzo. L’impaginazione sarà realizzata da Magda Richiusa, Clean up Artist di Cartoon Saloon, e dal grafico Davide Grimoldi, già collaboratore de Le Balene Possono Volare e Yanez Magazine.

Il Comitato di Valutazione è composto da Lucia Conti, Alessandro Borscia, Nora Cavaccini, Daria Tombolelli, Elena Arcidiacono, Elena Cascio, Jessica Gagliano, Mauro Mondello, Francesco Somigli, Mattia Grigolo, Francesca Addei, Linda Farata, Margherita Seppi, Giovanni di Iacovo.

Fanno invece parte del Gruppo Editing Nora Cavaccini (responsabile), Margherita Seppi, Daria Tombolelli, Francesco Somigli, Elena Cascio, Mattia Grigolo, Linda Farata.

Per poter partecipare all’invio dei racconti, potete visitare il sito internet di Eterna, oppure consultare i social Facebook, Instagram e Twitter.

facebook
Twitter
Pinterest