Aggressione nella U-Bahn: ricercati tre uomini fra i 18 e i 25 anni

0
188
Questo sembra essere il più anziano dei sospettati

La sera del 17 agosto scorso, intorno alle 19, tre uomini, dei quali non si conosce l’identità, avrebbero aggredito un trentaquattrenne nella stazione della metropolitana di Leinestraße, nel quartiere berlinese di Neukölln. L’uomo ha riportato danni fisici gravissimi ed è stato considerato inizialmente in pericolo di vita. A distanza di tre mesi, si trova ancora ricoverato in ospedale. La polizia, che nel frattempo non è riuscita a risalire ai tre presunti aggressori, ha ora diffuso alcune immagini delle telecamere a circuito chiuso della metropolitana, per chiedere a chiunque abbia informazioni sui tre sospettati di farsi avanti.

Il diverbio fra i tre uomini e la loro vittima sarebbe iniziato all’interno di un vagone della linea 8 della U-Bahn, senza apparente motivo, e le interazioni iniziali sono state riprese dalle telecamere della BVG. Una volta scesi dal treno, i tre avrebbero colpito il trentaquattrenne con pugni alla testa fino a farlo cadere a terra privo di sensi.


Leggi anche:
Aggressione sessuale, la polizia cerca il responsabile

 

 

 


A prestare i primi soccorsi all’uomo è stato un macchinista.

I tre uomini ricercati dovrebbero avere fra i 18 e i 25 anni

Si ritiene che i tre sospettati possano avere un’età compresa fra i 18 e i 25 anni e la polizia sostiene che possano essere di Berlino. Chiunque avesse informazioni o ritenesse di aver visto uno di questi tre uomini può contattare il Dipartimento di Investigazione Criminale della Polizia di Berlino ai numeri 030-4664573319 o 030-4664573300 o recarsi presso qualsiasi stazione di polizia.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest