Continuano i party illegali nei parchi: sgomberata festa a Mauerpark

0
75
party illegali nei parchi 1024px-06.2020_Mauerpark_02
Traktorminze, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

Nonostante le temperature in calo, soprattutto nelle ore serali e notturne, quella dei party illegali nei parchi sembra essere una nuova “tradizione” berlinese, nata durante i lunghi mesi di limitazioni degli eventi in presenza e, a quanto pare, destinata a continuare per tutti coloro che non soddisfano i requisiti per accedere ai locali che applicano la regola 2G – ovvero per i non vaccinati senza prova di guarigione, che non possono entrare in nessuna discoteca di Berlino. Nella notte fra venerdì e sabato, la polizia ha sgomberato una festa con centinaia di partecipanti che si stava svolgendo a Mauerpark, nel quartiere di Prenzlauer Berg.

Party illegali con centinaia di persone

Popolare soprattutto per i mercatini del fine settimana e per la celebre area karaoke, Mauerpark è uno dei parchi più frequentati di Berlino, per quanto non uno dei più attraenti dal punto di vista naturalistico. Di recente sono state installate agli ingressi del parco alcune barriere che impediscono l’accesso di veicoli, principalmente allo scopo di limitare la possibilità di attentati alla pubblica sicurezza – per esempio che un veicolo potesse essere lanciato deliberatamente sulla folla. Questo però non ha minimamente scoraggiato gli organizzatori dell’evento, che sono comunque riusciti a radunare una folla cospicua – pare che, all’arrivo degli agenti, ci fossero fra le 600 e le 800 persone – al punto che gli schiamazzi hanno allertato i residenti e portato poi all’intervento delle forze dell’ordine.


Leggi anche:
Feste illegali nei parchi: ci si sposta a Mauerpark dopo la chiusura del James Simon Park

Nel corso della festa, come spesso avviene durante i party illegali nei parchi, due donne sono state aggredite e derubata. La violenza è una caratteristica abbastanza comune di questo tipo di eventi, nei quali non esistono controlli di alcun genere.

La polizia è stata allertata intorno alle 23.30 ed è intervenuta con un massiccio contingente di agenti, coadiuvati dalle unità cinofile. Grandi fari sono stati usati per illuminare la folla e avere un quadro chiaro della situazione, mentre i poliziotti cercavano di spingere i partecipanti verso Bernauer Straße. Dopo lo sgombero, alcuni degli organizzatori sono riusciti a radunare nuovamente gruppi numerosi per continuare la festa a Volkspark Friedrichshain e a Treptower Park.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest