Aldi, plastica nella carne. Ritirate confezioni di carne macinata

0
67
plastica nella carne
Ralf Roletschek, GFDL 1.2 , via Wikimedia Commons

Particelle di plastica nella carne: è accaduto in relazione a diverse confezioni di manzo macinato prodotto da Westfalenland Fleischwaren. Immediata la preoccupazione per la salute pubblica da parte dell’azienda, che sta ritirando i prodotti contaminati.

Plastica nella carne: quali sono le confezioni contaminate?

Le confezioni contaminate dalla plastica sono state vendute in Germania presso diversi supermercati della catena Aldi Nord. Tutti i prodotti hanno la denominazione “Meine Metzgerei Frisches Rinderhackfleisch XXL, 800g” e riportano le date di scadenza 20.07.2021 e 21.07.2021 e l’etichetta “DE NW 88888 EG“. Non rappresentano invece un problema prodotti con altre date di scadenza o diverse dimensioni della confezione.


supermercati aldi

Leggi anche:
Supermercati Aldi: stop alla carne a basso costo dal 2025

 


Carne nella plastica: vari Land coinvolti

La merce è stata distribuita negli stabilimenti Aldi Nord all’interno di diversi Land, inclusi Brandeburgo, Brema, Amburgo, Assia, Meclemburgo-Pomerania Anteriore, Sassonia, Bassa Sassonia, Sassonia-Anhalt, Nord Reno-Westfalia, Schleswig-Holstein, e Turingia. Il produttore ha dichiarato lunedì sera che i corpi estranei potrebbero essere lunghi fino a tre millimetri.

Il prezzo dei prodotti contaminati sarà rimborsato

Il consumo di questa carne è fortemente sconsigliato e il discount ha già ritirato il prodotto dalla vendita. Il prezzo delle confezioni acquistate sarà rimborsato al momento della restituzione.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here