Passaporto vaccinale digitale: ecco dove richiederlo e su quali app salvarlo

0
244
passaporto vaccinale digitale

A partire da lunedì 14 giugno, in Germania è possibile richiedere il tanto discusso passaporto vaccinale digitale, che va a sostituire o affiancare il libretto giallo che si acquista in farmacia.

Per richiederlo, naturalmente, bisogna essere completamente vaccinati, ovvero aver ricevuto una dose di Johnson & Johnson o entrambe le dosi degli altri vaccini disponibili.


certificato di vaccinazione digitale

Leggi anche:
Germania: arriva il certificato di vaccinazione digitale

 


Dal codice a barre al passaporto vaccinale digitale

La prova digitalizzata di ogni singola vaccinazione è costituita da un codice a barre, che viene generato e rilasciato dal centro vaccinale o dal medico subito dopo la somministrazione del vaccino. Il codice può essere scannerizzato direttamente sul posto oppure stampato e scannerizzato successivamente.

Chi è già stato vaccinato del tutto prima che fosse disponibile questa opzione può recarsi, a partire da lunedì, presso il proprio medico o presso una delle farmacie che forniscono questo servizio. Chi è già completamente vaccinato, inoltre, dovrebbe ricevere anche una conferma via posta nei prossimi giorni.

Quali app si utilizzano per conservare ed esibire il passaporto vaccinale digitale?

Al momento è possibile salvare il passaporto vaccinale su due applicazioni, disponibili nei principali app-store. La prima è CovPass, che è scaricabile dal 10 giugno. La seconda opzione è quella di scaricare il codice QR sull’app di tracciamento ufficiale, la Corona Warn-App, che molti già utilizzano. Di questa applicazione è stata prodotta una versione aggiornata, disponibile già da mercoledì 9 giugno, che permette di memorizzare il passaporto vaccinale digitale, per poterlo esibire al bisogno.

Quali farmacie possono rilasciare il passaporto vaccinale digitale?

Sono molte, ma non tutte, le farmacie che forniscono questo servizio. Per individuarle è stato aggiornato appositamente il sito www.mein-apothekenmanager.de, nel quale è possibile inserire il proprio indirizzo e aggiungere, fra i filtri di ricerca, proprio il rilascio del passaporto vaccinale digitale.

Nel primo giorno di utilizzo, tuttavia, il sito ha avuto dei problemi di fruibilità, si presume a causa dell’incremento di traffico. Nei prossimi giorni si attende una piena ripresa del suo funzionamento. Dallo stesso sito è possibile ricavare anche gli elenchi delle farmacie dove effettuare un tampone gratuito.