Benvenuti a Berlino: Fisco e Tasse. Online il terzo episodio della web serie del Comites

0
747
benvenuti a berlino

È online il terzo episodio della web serie Benvenuti a Berlino, prodotta dal Com.It.Es. Berlino con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Germania e grazie al contributo del MAECI e realizzata da Visual House. Questo nuovo capitolo della serie è dedicato all’approfondimento dei temi relativi al fisco tedesco, spiegati in modo chiaro ai nostri connazionali.

Chiunque si sposti dall’Italia in Germania per lavorare deve rispettare le leggi vigenti in materia di tasse e fiscalità, fare la dichiarazione dei redditi e in generale ottemperare a tutti gli obblighi a cui sono sottoposti i contribuenti tedeschi. Per chi è abituato al sistema italiano, può essere complesso affacciarsi per la prima volta a quello tedesco, specialmente se non ha ancora familiarità con la lingua.


webserie

Leggi anche:
“Benvenuti a Berlino”, la webserie. Primo capitolo: il sistema sanitario tedesco

 

 


 

In questo video troverete un’analisi delle differenze fra Italia e Germania in materia di pagamento dei contributi, con importanti chiarimenti sul principio della doppia imposizione e sulla residenza fiscale.

A rispondere a una serie di quesiti fondamentali in questo senso è Simonetta Donà, Presidente Com.It.Es. Berlino, Avvocato e Docente della Humboldt Universität.

Come si apre una posizione fiscale da libero professionista in Germania? Come si crea una ditta individuale o una società di persone? Quali sono gli obblighi in termini di pagamento delle imposte da parte dei datori di lavoro, nel caso di lavoro dipendente?

Come sempre, nella descrizione del video pubblicato sul canale Youtube del Com.It.Es. si trovano una serie di informazioni e link utili per orientarsi.