Berlino, libera scelta del vaccino per i poliziotti dopo il caso Astrazeneca

0
105
scelta del vaccino
By PolizeiBerlin - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=41461354

Scelta del vaccino: dopo lo stop alle vaccinazioni con Astrazeneca, a Berlino i poliziotti possono ora essere liberi di decidere quale ricevere.

Un portavoce della polizia cittadina ha infatti dichiarato all’agenzia di stampa tedesca dpa che, mentre si attende la pronuncia dell’EMA sulla idoneità del vaccino di Astrazeneca, prevista per oggi, nel frattempo vige per gli agenti il principio della “libera scelta del vaccino”.


Leggi anche:
Berlino, vaccinati più di 1000 agenti di polizia

 


Come riportato anche dalla Berliner Zeitung, fino a lunedì scorso 8592 agenti di polizia avevano già accettato la proposta di essere vaccinati e ricevuto di conseguenza un corrispondente codice  per ricevere la vaccinazione all’interno dell’ex aeroporto di Tegel.
Ad oggi, però, non ci sono informazioni sufficienti su quanti di loro siano stati effettivamente vaccinati.

Come avevamo già scritto anche noi, alla fine di febbraio il Senato aveva offerto la possibilità di vaccinarsi con Astrazeneca a 12.000 agenti di polizia, per un totale di 24.000 dosi previste (prima inoculazione e richiamo). La polizia aveva inoltre stabilito un ordine interno di categorie prioritarie da vaccinare, in primis gli agenti di pattuglia o i membri delle task force come l’antisommossa. Queste due categorie sono infatti state ritenute più esposte al rischio di contagio, per via della natura delle loro mansioni.

(Fonte, Berliner Zeitung)