Berlino, parte il secondo centro vaccinale: attivo il palaghiaccio di Wedding

0
296
secondo centro vaccinale
Photo by Tim Reckmann

Sono iniziate ieri le vaccinazioni al palaghiaccio Erika Heß, a Wedding, secondo centro vaccinale operativo Berlino. Dopo la Trepotow Arena, attiva dal 27 dicembre, parte ora la seconda tra le cinque strutture realizzate a questo scopo nella capitale tedesca. La prima persona ad essere vaccinata è stata l’86enne Margot Wenzel, come riportato dal Berliner Morgenpost. La donna ha dichiarato di sentirsi bene e di essere stata trattata molto bene.


vaccinati

Leggi anche:
Covid-19, più facile entrare in Germania per i vaccinati. Si riapre la polemica sui “privilegi speciali”

A causa del numero limitato delle dosi di vaccino, verranno effettuate inizialmente solo 120 vaccinazioni al giorno, anche se il centro è attrezzato per poterne eseguire fino a 1300, come confermato dalla dott.ssa Sarah Maaß, responsabile del coordinamento dei centri di vaccinazione del palaghiaccio Erika Heß e del centro vaccinale ricavato all’interno dell’ex aeroporto di Tempelhof.

Intanto sono arrivate le prime 2400 dosi di vaccino Moderna, opzione alternativa rispetto al vaccino Biontech-Pfizer. Finora il vaccino non sembra aver dato particolari problemi, a parte un po’ di intorpidimento al braccio, qualche dolore muscolare e, a volte, i sintomi di un lieve raffreddore.

Per la fine di febbraio sono state annunciate circa 30.000 dosi totali e l’auspicio è ovviamente di avere non solo il secondo centro vaccinale totalmente attivo, ma anche tutti e cinque i centri vaccinali di Berlino in grado di funzionare a pieno regime.