Stasera l’evento online “PAURA NON ABBIAMO”, Il Mitte contro la violenza di genere. A fianco del Senato di Berlino, Ambasciata, UIM Germania e Comites

0
118
PAURA NON ABBIAMO
PAURA NON ABBIAMO

PAURA NON ABBIAMO – Il Mitte contro la violenza di genere a fianco del Senato di Berlino, Ambasciata, UIM Germania e Comites

Commemorare le vittime. Questo si fa normalmente, di fronte alle cifre e ai fatti di cronaca che testimoniano quanto sia grave la piaga della violenza di genere nel mondo.

Anche a Berlino tutto questo continua ad accadere e le donne che si trovano a migrare nella capitale tedesca possono trovarsi a gestire, in questi casi, tutto il carico della violenza insieme ai disagi dello sradicamento e della mancata conoscenza della lingua e del sistema. Una situazione che rischia di lasciare ben poche vie d’uscita.

A questo si aggiunge un aggravamento del problema indotto dalla pandemia.

Per questa ragione, UIM Germania e Il Mitte, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Berlino e il Comites Berlino, hanno deciso di dare vita a PAURA NON ABBIAMO, un appuntamento informativo per dare a queste donne un aiuto concreto.

QUESTO è IL LINK per partecipare all’evento.

Identificare il problema, che non riguarda solo i femminicidi emersi, ma parte da abusi psicologici e verbali spesso passati sotto silenzio, avere accesso a una rete di numeri utili e strutture di riferimento, migliorare i servizi già esistenti, aumentando ad esempio l’offerta di consulenze in lingua italiana a Berlino: questi sono solo alcuni dei temi che intendiamo affrontare.

L’evento, che avrà luogo online il 26 novembre 2020 sulla piattaforma Zoom, è organizzato in media partnership con il Goethe-Institut Rom. Ha inoltre il supporto di Rete Donne Berlino.

Il panel, moderato dal direttore del Mitte Lucia Conti, vedrà intervenire Barbara König, sottosegretaria alla salute, assistenza e pari opportunità del Senato di Berlino, Karin Hautman, capo dell’ufficio donne in particolari situazioni di conflitto presso l’assessorato per la salute, assistenza e pari opportunità del Senato di Berlino, Seyran Ates, avvocato e attivista esperta di diritti civili, Michael Bendix-Kaden funzionario dell’agenzia di polizia criminale di Berlino (LKA – Landeskriminalamt), sezione protezione vittime di violenza domestica e stalking, e la Dott.ssa Alessandra Menelao, responsabile italiana dei Centri di Ascolto Uil contro tutte le violenze.

Inoltre, l’attrice Elettra de Salvo leggerà un testo ispirato da storie realmente avvenute di violenza sulle donne.

Cercheremo di fornire più informazioni utili possibili, di stimolare una riflessione sugli aspetti più complessi del problema e di incoraggiare il dibattito con quanti vorranno partecipare, auspicando un pubblico femminile e maschile.

Perché la violenza di genere non è “una cosa da donne”, ma tocca chiunque ed è una battaglia che dobbiamo combattere insieme.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here