“Benvenuti a Berlino”, nuovo appuntamento – I servizi consolari

0
121
servizi consolari
servizi consolari

“Benvenuti a Berlino”, nuovo appuntamento. I servizi consolari

I servizi consolari saranno il tema che verrà dibattuto giovedì 29 ottobre 2020, nel nuovo incontro della serie  “Benvenuti a Berlino”.

La serie di eventi, organizzata dall’Ambasciata d’Italia in collaborazione con il Comites di Berlino e con il nostro giornale, è destinata sia agli italiani arrivati da poco a Berlino che ai connazionali che già vivono nella capitale tedesca da tempo, ma intendono approfondire alcuni temi di loro specifico interesse.

Le domande a cui risponderemo saranno diverse. Quali sono i servizi offerti dalla Cancelleria Consolare? Quali servizi online possono essere richiesti? Come si richiede la nuova Carta d’Identità Elettronica? Quanto durano normalmente le procedure di richiesta dei vari documenti?

A rispondere saranno Ines Rotondo e Aldo Neri Consonni della Cancelleria Consolare di Berlino, con la moderazione di Lucia Conti, direttore del Mitte e la presenza della Dott.ssa Paola Rosa, capo della Cancelleria Consolare di Berlino.

documenti photo

Come sempre, nella prima parte dell’incontro, i panelist forniranno una serie di informazioni generali sul tema della serata, mentre nella seconda parte si lascerà ampio spazio alle domande da parte del pubblico.

L’appuntamento è previsto, come ricordato, per giovedì 29 ottobre 2020, dalle ore 18.00 alle 19.00. L’evento avrà luogo sulla piattaforma Zoom e sarà inoltre trasmesso in diretta sulla pagina Facebook dell’Ambasciata.

Attenzione, però: solo coloro che parteciperanno all’evento attraverso la piattaforma Zoom avranno la possibilità di porre domande in diretta.

documenti photo

Il ciclo di incontri proseguirà poi secondo il seguente calendario:

3 dicembre 2020: Assistenza sanitaria
7 gennaio 2021: Scuola e istruzione
11 febbraio 2021: Terza età a Berlino

Tutti gli incontri si terranno in formato digitale e avranno inizio alle ore 18.00; le date sono da intendersi come orientative e saranno confermate nelle prossime settimane.

Vi può interessare anche: Carta di identità elettronica: cos’è, dove si richiede e chi può richiederla