Primo caso di Coronavirus a Berlino: le condizioni del paziente sono stabili

0
268
Coronavirus
Coronavirus. Photo by Tobi NDH
Photo by Tobi NDH

Anche Berlino ha il primo caso di Coronavirus. Si tratta di un giovane del distretto di Mitte, attualmente in isolamento alla Charitè. Le sue condizioni sarebbero al momento stabili.
Nel frattempo è in corso il follow up dei contatti precedenti del giovane, parliamo di circa dieci persone, tra parenti e colleghi, diversi dei quali attualmente in fase di test. L’amministrazione sanitaria di Berlino raccomanda inoltre ai parenti delle persone a rischio la vaccinazione contro pmeumococchi e pertosse, come precauzione.

La senatrice alla sanità di Berlino, Dilek Kalayci (SPD), ha confermato lunedì quanto annunciato domenica dal dipartimento della salute. Kalayci ha inoltre spiegato che l’uomo aveva precedentemente ricevuto una visita dai suoi genitori, provenienti dal Nordreno-Vestfalia (Land in cui è concentrata più della metà dei casi totali di Coronavirus in Germania). La senatrice non ritiene che siano al momento necessarie ulteriori misure, come ad esempio la chiusura di scuole o asili nido.

Informazioni su come gestire il virus sono disponibili alla hotline 030 90 28 28 28 o al servizio di emergenza nazionale della Krankenkasse (116117). In nessun caso si deve andare al pronto soccorso, perché si potrebbe causarne la messa in quarantena.

Al momento, in Germania, sono noti più di 135 casi di infezioni da virus Sars-CoV-2, che può causare la malattia polmonare Covid-19.