Coronavirus a Berlino: 13 casi e quarantena per un gruppo di scolari di Potsdam

0
255
Coronavirus a Berlino
Coronavirus a Berlino

Sono 13 al momento le persone risultate positive al Coronavirus a Berlino. Grande è il flusso delle richieste di test pesso la Virchow-Klinikum della Charité, mentre anche gli altri ospedali della capitale tedesca si stanno attrezzando al fine di testare i cittadini che avanzino richiesta.
Intanto, si possono ottenere informazioni su come trattare il virus telefonando al numero 030 90 28 28 28, la hotline dell’amministrazione sanitaria o al o al servizio di emergenza nazionale della Krankenkasse (116117).

Intanto un gruppo di scolari di Potsdam, attualmente in viaggio nel nord Italia, verranno testati presso il dipartimento di salute cittadino, come annunciato dalla responsabile Kristina Böhm. Parliamo di 87 persone, inclusi anche gli insegnanti e gli autisti dell’autobus, che dovrebbero essere accolte, nella giornata di sabato, presso il dipartimento di salute di Potsdam. Una manciata di studenti mostrerebbe alcuni sintomi influenzali, ma pare che alcuni di loro li avessero anche prima della partenza.

Secondo il Robert Koch Institute finora il Land non si può definire a rischio, ma i test vengono comunque condotti per precauzione. Tutti i passeggeri verranno quindi isolati a casa fino a quando non saranno disponibili i risultati del test (da 24 a 48 ore).

Può interessarvi anche: Coronavirus, il Senato di Berlino chiede a chi è stato in Italia di controllarsi