Berlino: cosa fare e chi chiamare in caso di sospetto Coronavirus

0
362
Coronavirus
Coronavirus

Berlino: cosa fare e chi chiamare in caso di sospetto Coronavirus

Di Crizia Giansalvo

Aumentano i casi di Coronavirus a Berlino. L’ultimo bollettino emesso dall’amministrazione sanitaria domenica 15 marzo conferma 283 casi. Circa un sesto dei contagi è avvenuto all’interno dei club, per questo il Senato ha deciso di bloccare la vita notturna. Fino al 19 aprile resteranno chiuse attività come locali, bar, pub, oltre ai ristoranti che non possono garantire la distanza di 1,5 metri tra i tavoli. Stop anche a tutti gli eventi pubblici e privati con più di 50 persone, gli spettacoli teatrali e le manifestazioni sportive. Ulteriori misure potrebbero essere prese nei prossimi giorni per contrastare la diffusione del contagio.

La città di Berlino ha attivato linee telefoniche speciali e campus per affrontare l’emergenza Coronavirus. Se vivi o ti trovi a Berlino e pensi di aver contratto il virus, o sei stato in contatto con una persona infetta, questi sono i numeri da chiamare.

Chi devo contattare a Berlino se sospetto di avere il coronavirus?

Se hai i sintomi del Coronavirus (febbre, mal di gola e problemi respiratori) non uscire di casa ma contatta il tuo medico, la guardia medica al numero 116117 (attivo 24 ore al giorno) o il Dipartimento della Salute al numero 030 – 90 28 28 28 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20) per discutere su come procedere.

Ho dei lievi problemi respiratori, come posso richiedere il certificato di malattia?

Contatta il tuo medico se hai leggeri problemi respiratori. In base ad un accordo in vigore dal 9 marzo 2020 puoi richiedere un certificato di malattia valido per 7 giorni.

Cosa devo fare se sono stato a contatto con una persona contagiata?

Se hai avuto contatti con una persona che ha contratto il Coronavirus devi immediatamente contattare l’ufficio sanitario della tua zona, anche se non hai nessun sintomo.

Trovi i numeri di telefono degli uffici sanitari sul sito del Robert Koch Institute, a questo link. Basta inserire nel box di ricerca il codice postale della zona dove abiti.

Come posso richiedere il test del tampone per il Coronavirus?

È il personale sanitario, dottori e ospedali, a decidere se fare il test del tampone sulla base delle raccomandazioni del Robert Koch Institute. Attualmente non basta avere i sintomi del Coronavirus per richiedere il test ma bisogna avere anche uno di questi requisiti:

Essere stati in contatto con una persona contagiata
Essere stati recentemente in una regione a rischio, ovvero con un alto tasso di contagiati

La lista aggiornata delle zone a rischio è disponibile sempre sul sito del Robert Koch Institute.

La città di Berlino ha attivato 6 campus per i test del Coronavirus nelle zone di Wedding, Prenzlauer Berg, Tempelhof, Lichtenberg, Spandau e Charlottenburg.

Ho viaggiato in Italia recentemente, cosa devo fare?

Se sei stato recentemente in Italia, zona considerata a rischio, devi rimanere a casa il più possibile e contattare immediatamente il tuo medico se sviluppi i sintomi del Coronavirus entro 14 giorni dal tuo ritorno a Berlino.

Se in Italia sei stato in contatto con una persona contagiata dal Coronavirus, contatta immediatamente l’ufficio sanitario del tuo quartiere.

Fonte: Bundesministerium für Gesundheit
The Official Website of Berlin