Pericolo al grattacielo Amazon: l’impalcatura rischia di cadere sui binari

grattacielo amazon warschauer straße
Lukas Beck, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

La polizia di Berlino ha effettuato un’operazione su larga scala giovedì sera nei pressi del grattacielo Amazon, a Friedrichshain. L’intervento delle forze dell’ordine si è reso necessario perché le impalcature che circondano l’edificio in costruzione minacciavano di cadere sulla piattaforma e sui binari della stazione della S-Bahn di Warschauer Straße. A causa del rischio imminente, la stazione è stata evacuata intorno alle 21.00 e il ponte Warschauer è stato chiuso.

L’area intorno al grattacielo Amazon è stata evacuata e i treni non si sono fermati alla stazione di Warschauer Straße

Le autorità hanno messo in sicurezza l’area e dopo circa mezz’ora hanno dato il via libera per lo smontaggio delle impalcature. Durante le operazioni di polizia, i treni della S-Bahn non si sono fermati alla stazione di Warschauer Straße e le linee S3, S5, S7, S75 e S9 hanno circolato in entrambe le direzioni saltando quell’unica fermata. Anche i servizi di tram e autobus sono stati interessati dalle misure di sicurezza.


Leggi anche:
Un grattacielo di 100 metri a RAW Gelände: sparisce un altro angolo storico di Berlino

 


L’evacuazione della stazione e la chiusura del ponte Warschauer hanno consentito alle autorità di intervenire in modo rapido ed efficace per garantire la sicurezza pubblica.

L’edificio in costruzione, l’Edge East Side Tower Berlin, sarà il grattacielo più alto della città nonché la nuova sede tedesca di Amazon. Il grattacielo Amazon avrà 35 piani la sua sagoma, che sorge direttamente sul Warschauer Brücke, è già diventata una delle più riconoscibili dello skyline della parte orientale di Berlino.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!