Sanremo 2023: come vederlo dalla Germania

sanremo
Contenuto promosso da Blazemedia

Non si erano ancora spente le luci sull’edizione 2022 del Festival di Sanremo che già si parlava della prossima, la 73esima edizione, in onda dal 7 all’11 febbraio 2023.

A suscitare la curiosità del pubblico e degli addetti ai lavori sono le novità nel meccanismo della gara e sulla scelta dei partecipanti e dei co-conduttori. Anche per chi si trova all’estero, come gli italiani trasferitisi in Germania, il Festival di Sanremo è uno spettacolo imperdibile, ma per vederlo bisogna informarsi e attrezzarsi per tempo.


Studiare in Italia vivendo in Germania_ oggi si può

Leggi anche:
Studiare in Italia vivendo in Germania: oggi si può

Come superare le georestrizioni per vedere la tv italiana

Una possibilità per vedere i canali della RAI dalla Germania è quella della ricezione via satellite, utilizzando la parabola e l’apposito decoder satellitare per l’estero. Si ricevono sulla tv, anche non smart, tutti i canali del digitale terrestre. Non si possono utilizzare però altri dispositivi diversi dal televisore.

Se si tenta di vedere la tv italiana via internet su dispositivi come PC, smartphone o tablet, la ricezione risulta impossibile dall’estero, a causa di blocchi geografici appositamente creati per limitare la visione dei programmi al territorio nazionale. Per aggirare questi blocchi è necessario disporre di una connessione VPN (acronimo di virtual private network). Si tratta di un’applicazione che permette di utilizzare una connessione internet italiana anche se ci si trova all’estero. Le migliori VPN sono recensite su alcuni siti: sono molto affidabili e sono disponibili con un costo molto contenuto.

Morandi, Ferragni e non solo: tutte le novità sulla prossima edizione

Amadeus, che ha già condotto il Festival per tre anni con ascolti record, ha annunciato la presenza come co-conduttore per tutte e cinque le serate di Gianni Morandi. Il cantante torna a Sanremo in questa veste dopo essere tornato in gara, e arrivato al terzo posto, nel 2022. Altra grande novità è la partecipazione di Chiara Ferragni come co-conduttrice nella prima e nell’ultima serata.

Per quanto riguarda il regolamento, i cantanti in gara saranno 25, di cui 22 Big e tre vincitori di Sanremo giovani. Una prima classifica risulterà dalle votazioni dopo le prime due serate. Nella terza serata si esibiranno di nuovo tutti i partecipanti, che saranno votati dal pubblico a casa e dalla giuria demoscopica. Il venerdì ci saranno le cover, sempre con votazione e classifica finale da combinare a quelle delle precedenti serate. Infine, il sabato sarà proclamato il vincitore, dopo scontro finale fra i tre più votati.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here