Incidente con una mongolfiera nel Brandeburgo: un morto

mongolfiera

Un tragico incidente causato da una mongolfiera a Beelitz, nel distretto di Potsdam-Mittelmark in Brandeburgo, è costato la vita a un uomo di 69 anni lunedì sera. Contrariamente a quanto i media locali avevano riportato in un primo momento, tuttavia, la mongolfiera in questione non si è schiantata e la vittima non è la persona che si trovava all’interno del velivolo in quel momento.

Il sessantanovenne ucciso era uno dei passeggeri che aspettavano il proprio turno in uno spiazzo vicino a Treuenbrietzener Straße, per fare un giro sul pallone aerostatico, che in quel momento era nelle fasi di preparazione al decollo. Il mezzo era attaccato a un’auto con rimorchio e i dipendenti dell’azienda responsabile lo stavano riempiendo d’aria, mentre il conducente si trovava all’interno del cesto, ma non è riuscito a controllarlo in alcun modo.


Leggi anche:
Estremisti di destra fuori dal Columbiabad di Neukölln: chiedono deportazioni di massa

La mongolfiera è finita fuori controllo a causa del vento

A causare l’incidente sarebbe stata una forte folata di vento, che avrebbe spinto la mongolfiera attraverso il piazzale, nella zona normalmente deputata all’atterraggio. Nel muoversi, il pallone aerostatico avrebbe trascinato con sé l’auto e il rimorchio a cui era legato e sarebbero stati questi due mezzi, trainati insieme dalla forza del vento, a colpire l’uomo ferendolo gravemente. I tentativi di rianimazione non hanno avuto successo e l’uomo è morto sul luogo dell’incidente. La conferma della dinamica dell’incidente è arrivata martedì mattina.

Fra gli altri passeggeri in attesa nel piazzale, alcuni hanno avuto bisogno di assistenza sul posto, poiché si trovavano in stato di shock dopo aver assistito al terribile incidente.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest