Berlino, 20enne fermato per eccesso di velocità: gli trovano più di 15 Kg di droga in auto

eccesso di velocità

Si è conclusa male, la corsa di un ventenne che a Berlino, venerdì sera, è stato fermato per eccesso di velocità, mentre sfrecciava sull’autostrada cittadina.

Un controllo della stradale, infatti, ha portato alla scoperta di ben altri indizi di reato a carico del giovane, che ora dovrà risponderne davanti alle autorità competenti.


Leggi anche:
Italiano a 300 all’ora in fuga dalla polizia tedesca. La giustificazione: “Non vi avevo visto”

Scoperti 15 Kg di stupefacenti nell’auto di un ragazzo fermato per eccesso di velocità

Venerdì sera, intorno alle 22.35, la polizia stradale di Berlino ha intercettato un’auto che procedeva ad alta velocità, con picchi di 140 Km/h, sull’A100, in direzione dell’A111.

Fermato dagli agenti, il giovane che guidava, un ventenne, ha confessato di non avere con sé una patente valida. Il suo alito si presentava inoltre alcolico e una successiva perquisizione ha fortemente peggiorato la sua situazione. Nell’auto del ragazzo, infatti, sono stati trovati cinque chili di anfetamina, circa undici chili di cannabis, dei contanti e un coltello.

Quello che sembrava un semplice controllo per eccesso di velocità, dunque, ha innescato una serie di indagini legate al traffico di stupefacenti.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest