280.000 persone attese al BER per il weekend di Pentecoste: si incrociano le dita!

Pentecoste

Al BER si attendono 280.000 persone per il lungo weekend di Pentecoste che inizierà questo venerdì.

Riuscirà il noto aeroporto berlinese, sempre al centro delle polemiche tra malfunzionamenti e colli di bottiglia, a gestire la pressione?

 Un portavoce non ha dubbi: tutto si svolgerà senza intoppi. Anche se, quando si parla del BER, i viaggiatori tendono sempre ad avere qualche timore.


l'aeroporto di Berlino

Leggi anche:
Novità dal BER, l’aeroporto di Berlino: il Terminal 2 apre oggi

Al BER si aspettano 280.000 passeggeri per il fine settimana

Sono 280.000 le persone che, secondo le stime, transiteranno all’interno del BER a partire da venerdì e per tutto il lungo weekend di Pentecoste, 77.000 lo stesso venerdì, 70.000 al giorno domenica e lunedì di Pentecoste. Viste le vicende a dir poco rocambolesche che hanno caratterizzato il nuovo aeroporto di Berlino partire dall’apertura, tra ritardi e disservizi, ci si chiede come verrà gestito questo ennesimo grande afflusso di persone in vacanza.

Il portavoce del BER, Jan-Peter Haack, ha rassicurato tutti e dichiarato che non ci saranno problemi. Sostiene inoltre che i numeri attesi potrebbero segnare un precedente mai raggiunto finora. “Per il BER, con il Terminal 1 e il Terminal 2 insieme, sarebbe un nuovo record” ha ribadito Haack, che ha ricordato anche come, negli ultimi e affollati due fine settimana, i passeggeri non abbiano incontrato problemi. “La situazione del personale della società aeroportuale è attualmente buona, come lo è stata durante le ondate di traffico registrate a Pasqua e per l’Ascensione” ha specificato il portavoce dell’aeroporto, aggiungendo che al momento non registrano quei “colli di bottiglia” dovuti alle molte assenze per malattia del personale, che si sono verificati in passato.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest