E-scooter per la polizia di Berlino. La sindaca: “Sono entusiasta!”

polizia di Berlino svastiche coinquilini

La polizia di Berlino sarà dotata di e-scooter. La dotazione iniziale sarà di 150 veicoli, ma quattro verranno consegnati già nei prossimi mesi e la sindaca, Franziska Giffey, si è detta entusiasta.

La sindaca ha anche sottolineato che questa nuova tipologia di veicoli migliorerà il lavoro della polizia, apportando diversi vantaggi. “Abbiamo avuto ottime esperienze in questo senso con le nostra squadre in bicicletta, perché la manovrabilità è molto più grande”, ha dichiarato Franziska Giffey al Berliner Morgenpost. Giffey ha anche posato per i fotografi su uno dei nuovi e-scooter.


Leggi anche:
Schönhauser Allee: piste ciclabili più sicure entro l’inizio del 2023

E-Scooter per la polizia di Berlino: saranno prodotti nello stabilimento di Spandau

Veloci, silenziosi ed ecologici, i nuovi e-scooter si chiamano CE04 e saranno prodotti nello stabilimento BMW di Spandau. I mezzi destinati alle forze dell’ordine hanno degli accessori aggiuntivi e presentano i colori blu, bianco e giallo della polizia di Berlino. L’autonomia del mezzo è di 130 chilometri e l’e-scooter può essere completamente caricato in 40 minuti.

La sindaca Giffey: “Berlino deve dare il buon esempio”

La sindaca ha dichiarato che l’obiettivo finale è che Berlino si orienti sempre di più verso una mobilità ecologica. “La prospettiva è che raggiungeremo un punto in cui non avremo più motori a combustione interna nei veicoli pubblici e in generale in città” ha dichiarato Franziska Giffey, aggiungendo che “Berlino deve dare il buon esempio”.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest