Il Brandeburgo elimina la regola 2G nei negozi. Sostituita dall’obbligo di indossare la mascherina FFP2

A partire da mercoledì 9 febbraio, nei negozi del Brandeburgo non sarà più applicata la regola 2G, sostituita invece dall’obbligo di indossare la mascherina. Questo vuol dire che anche i non vaccinati potranno, senza l’obbligo di presentare un test negativo, accedere a tutti quei negozi che fino a questo momento sono stati loro interdetti e in generale a tutti i luoghi aperti al pubblico, a patto di indossare una mascherina FFP2. La decisione è stata presa dal governo del Land e annunciata dal ministro presidente Dietmar Woidke (SPD) insieme al ministro della salute Ursula Nonnemacher (Verdi) dopo il consiglio di gabinetto tenutosi martedì a Potsdam.

Cade anche il divieto di circolazione notturna negli “hotspot” con incidenza superiore a 750.

Altre regole: 2G+ nei ristoranti e stop ai tracciamenti

Resta invece in vigore la regola 2G+ nei ristoranti: l’accesso continuerà a essere consentito solo a chi presenterà la certificazione relativa alla dose booster o alle prime due dosi accompagnate da un test negativo. Questa scelta è stata motivata da Woidke col fatto che la variante Omicron è ormai conosciuta come più contagiosa delle precedenti, il che rende poco prudente l’abbassamento del livello di sicurezza in contesti in cui non è possibile portare la mascherina. I ristoratori, però, non hanno più l’obbligo di raccogliere i dati di contatto.


Leggi anche:
2G+ dal parrucchiere e test rapidi: nuove regole Covid a Berlino dal 5 febbraio

 


Anche Berlino potrebbe optare per la mascherina FFP2 invece del 2G

La regola 3G si applica invece agli sport all’aperto, accessibili quindi a chi abbia ricevuto almeno due dosi di vaccino, sia guarito dal virus o presenti un test negativo.

Il nuovo regolamento, per ora, è approvato con validità fino al 23 febbraio.

Sembra che anche il Senato di Berlino sia intenzionato a sostituire la regola 2G nel settore del commercio al dettaglio con l’obbligo di indossare una mascherina FFP2, ma una decisione in tal senso non dovrebbe arrivare prima della prossima settimana.

facebook
Twitter
Pinterest