Berlino: rapinatore ricercato, ripreso da telecamere di sicurezza

La polizia di Berlino cerca quest'uomo. Immagine ripresa da una telecamera di sicurezza.

La polizia di Berlino ha diffuso le immagini, registrate da una telecamera di sicurezza, di un rapinatore non ancora identificato che si è introdotto in un appartamento di Westend e ha sottratto gioielli, contanti e diversi profumi. Secondo il rapporto ufficiale degli agenti, l’uomo è entrato in casa dalla finestra della stanza da letto, in assenza della proprietaria, arrampicandosi su una grondaia per scalare la facciata dell’edificio su Hessenallee.

La polizia di Berlino cerca quest’uomo. Immagine ripresa da una telecamera di sicurezza.

Le immagini del rapinatore pubblicate a oltre un anno dai fatti

La rapina risale al 30 ottobre 2020, intorno alle 19.15, ma la polizia ha diffuso solo mercoledì le immagini e il video della telecamera di sicurezza, nella speranza di risalire al colpevole, che fino a questo momento non è stato individuato. Non è chiaro perché le forze dell’ordine abbiano scelto di rendere pubbliche le immagini solo ora, a oltre un anno di distanza dall’accaduto.


Polizia del Brandeburgo[/caption]

Leggi anche:
Ricercato l’uomo che filmò il poliziotto morente. Ecco l’identikit

Nel video, caricato sul sito della polizia di Berlino, si distingue chiaramente il volto dell’uomo e lo si vede rovistare in una stanza dell’appartamento con una torcia elettrica. Si sospetta che il rapinatore avesse già preso di mira quella specifica abitazione.

Chiunque avesse informazioni sull’identità dell’uomo, sulla possibilità di rintracciarlo o avesse osservato movimenti sospetti nella zona di Hassenallee, a Westend, la sera della rapina, può mettersi in contatto con il Dipartimento di Investigazione Criminale della Direzione di Polizia chiamando il numero telefonico 030-4664272126 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 15.00) o può recarsi presso qualsiasi altra stazione di polizia.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest