Berlino, lite tra vicini degenera: uccisa una pensionata di 67 anni

Ieri, nel distretto berlinese di Spandau si è consumata una tragedia iniziata con una lite tra vicini e culminata con la morte di una pensionata di 67 anni.

Lite tra vicini a Spandau: 51enne uccide vicina

L’episodio è accaduto in uno stabile di Golmer Straße. Non si conosce il motivo della lite, ma Thomas P., 51 anni, e Marina G., 67 anni, hanno iniziato a discutere in un corridoio dello stabile nel primissimo pomeriggio. La lite è presto degenerata e altri condomini sono stati presto raggiunti da diverse urla. Non si sa cosa abbia spinto l’uomo ad aggredire la vicina, ma a quanto pare, tutto a un tratto, ha cominciato a percuoterla selvaggiamente, fino a causarne la morte.


Leggi anche:
Auto si schianta davanti all’ambasciata britannica a Berlino. Morto un ciclista

Intorno alle 14.20, alcuni residenti dello stabile hanno allertato la polizia, che si è subito recata all’indirizzo segnalato. Purtroppo gli agenti non hanno potuto fare nient’altro che accertare il decesso della donna. Marina G. è stata ritrovata all’interno del suo appartamento. Si suppone dunque che abbia cercato lì un riparo dall’improvvisa esplosione di violenza di Thomas P..

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest