Berlinale 2022, come acquistare i biglietti: disponibili da oggi e solo online

biglietti
Berlinale Key Design 2022 © Internationale Filmfestspiele Berlin / Claudia Schramke, Berlin

Da oggi, lunedì 7 febbraio, sono disponibili i biglietti per la Berlinale, il celebre e festival cinematografico che si tiene a Berlino con cadenza annuale e che presenta nella capitale tedesca registi e film da tutto il mondo. A causa della pandemia, l’acquisto dei biglietti sarà disponibile solo online e per la stessa ragione ce ne saranno meno, perché i cinema potranno essere pieni solo a metà, per motivi legati alle misure anti Covid19.

La Berlinale inizierà il 10 febbraio e potranno accedere solo persone vaccinate e guarite. Chi non ha ricevuto la terza dose del vaccino avrà inoltre bisogno di un test giornaliero negativo. Valigie, borse grandi e zaini non saranno ammessi all’interno dell’area del festival.

Come si acquistano i biglietti? Una breve guida online, che può aiutarvi a orientarvi

I biglietti possono essere prenotati esclusivamente online e sono sempre disponibili con tre giorni di anticipo, a partire dalle 10.00 (per esempio, il lunedì per il giovedì successivo). Possono essere prenotati fino all’inizio della proiezione, ma tenete sempre presente che il loro numero sarà inferiore rispetto al solito. È quindi il caso di muoversi con largo anticipo. Non sarà possibile, per nessun motivo, acquistare il biglietto una volta iniziata la proiezione.

Per procedere all’acquisto, dovrete cliccare sul comando relativo all’acquisto del biglietto all’interno del programma. Sarete automaticamente indirizzati sul relativo spazio del partner di ticketing della Berlinale, “Eventim“. Per poter finalizzare l’operazione, vi sarà richiesto di creare un account “Eventim”, cosa che potrete fare durante la prenotazione. I biglietti non possono essere acquistati attraverso un semplice account sul sito della Berlinale.

Dove verranno ricevuti i biglietti acquistati?

I biglietti prenotati saranno inviati all’indirizzo email specificato nel vostro primo accesso, sotto forma di:

TicketDirect, biglietto PDF stampabile
Codice QR nell’e-mail
Biglietti per smartphone iOS© e Android©

Si può acquistare un massimo di 2 biglietti a persona per evento, ma i biglietti disponibili per le proiezioni della categoria Generation sono illimitati.

Si raccomanda di visitare ripetutamente lo shop online, dato che occasionalmente possono essere resi disponibili biglietti aggiuntivi per eventi segnati come esauriti.

Pagamento

I biglietti possono essere pagati con carta di credito (Mastercard, Visa, AmEx) o con bonifico bancario istantaneo. Una volta completato il pagamento, non è possibile apportare modifiche alle prenotazioni o restituire i biglietti.


monica vitti

Leggi anche:
Morta Monica Vitti, l’omaggio della Berlinale. Il direttore: “Simbolo di emancipazione femminile”

18 film in concorso per gli “orsi”, quest’anno: e cinque film italiani nell’intera rassegna

Questa 72° edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino vedrà in competizione 18 film nell’ambito della categoria principale (Competition) e una giuria presieduta da M. Night Shyamalan. A concorrere per i famosissimi “orsi”, premio e simbolo del festival, c’è anche un film italiano, “Leonora addio”, di Paolo Taviani, per la prima volta a Berlino senza il fratello.

In totale sono comunque cinque i film che arrivano dalla penisola. Nella sezione Berlinale Special Gala, Dario Argento presenterà il suo nuovo film, “Occhiali Neri”, mentre nella sezione Panorama verranno proiettati “Nel mio nome”, di Nicolò Bassetti, “Una femmina”, di Francesco Costabile, e “Calci in culo”, di Chiara Bellosi.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

facebook
Twitter
Pinterest